Grande Fratello 14, intervista esclusiva a Manfredi

di Chiara Laganà Commenta

Dopo l’intervista alla vincitrice del Grande Fratello 14, Federica, ecco le dichiarazioni del secondo classificato Manfredi. Ecco cosa ha raccontato a Mondoreality in esclusiva.

Ti aspettavi di arrivare in finale?

Se penso a quando sono entrato, mi sentivo spaesato, non ero dinamico, il mio modo di essere aveva qualcosa di diverso. Non mi faccio trasportare dagli eventi, avevo qualcosa in più, seguivo sempre la mia strada, senza guardare in faccia nessuno, se c’erano liti non mi intromettevo, lasciavo perdere e mi facevo la mia esperienza.

Ti aspettavi la vittoria di Federica?

Da casa vedevo il Grande Fratello e avevo capito che lei potesse vincere. Era un personaggio forte e spesso capita che le persone che sono odiate in casa vadano avanti, questo le mette in buona luce, ti prendono al cuore, lei era sola contro tutti.

La storia con Barbara continuerà anche fuori?

Voglio vedere Barbara nella vita normale, vivo alla giornata, la nostra intenzione è di continuarla in modo serio. L’avventura è iniziata in casa, ma nel mondo esterno ci saranno più difficoltà. Comunque vogliamo continuarla.

Con chi avevi legato di più?

Oltre Barbara, Rossella ci ha aiutato molto nella nostra storia. Alessandro è stato un amico e Valentina, mi sono ricreduto su di lei, è una persona autoironica come me e Ale. Alessandro, poi, era molto simile a me, ho legato anche con Luigi, Kevin e Simone.

Con chi di meno?

Diego, non ero riuscito a inquadrarlo. E Federica a pelle, non c’è un’antipatia per lei, ma ho difficoltà a legare perché non siamo simili. Verdiana e Giovanni se fossero rimasti sarebbe stato un problema perché sono persone molto precise.

Cosa ti mancherà della casa?

Tutto, svegliarsi e cambiare le batterie del microfono, il confessionale, soprattutto le persone. Mi ricorderanno per sempre quest’esperienza.

Cosa ti porterai del GF?

Sono uscito un po’ cresciuto, ho ammesso il fatto di essermi innamorato e ho imparato che questo non è un segno di debolezza.

Cosa farai ora?

Rivedrò i miei amici, la mia vita pre-GF mi piaceva, faccio quello che viene, prendo la vita come viene.

Magari in TV?

Ho sempre avuto una passione per lo sport e ne capisco, mi piacerebbe fare un programma in cui si parli di sport: sarebbe il massimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>