Grazia Di Michele, esce il nuovo singolo Il mare in una stanza

di Redazione 7

Grazia Di Michele, la professionale e contestatissima insegnante di Amici di Maria De Filippi, sta per fare uscire un nuovo album.

La sua nuova opera, prodotta da Rai Trade uscirà in autunno, ma è già disponibile su ITunes il primo singolo, dal titolo Il mare in una stanza.

L’ironica canzone, che allude al famoso brano di Gino Paoli racconta un disastro domestico e la lite tra due innamorati: un tubo dell’acqua si rompe, il protagonista della canzone non è in grado di risolvere il problema, tanto che una stanza si allaga e la sua compagna gli rinfaccia le sue incapacità.

Spiega Grazia Di Michele:

L’ironia mette una certa distanza fra noi e le cose e ci consente di vederle in modo più libero. I due della canzone si vogliono bene e non cercano un amore perfetto. Romantici no, poetici sì.

Commenti (7)

  1. oh mio dio..ma chi lo compra sto cd????? :S:S

  2. ma è uno scherzo?

  3. Come sempre è meravigliosa in tutto.. il singolo è favoloso, non vedo l’ora che esca il cd 😉 grande Grazia

  4. Singolo bellissimo,fresco,leggero ma soprattutto rappresentativo di una realtà molto frequente in tantissime coppie!E’ proprio questa la magia che riesce a creare Grazia attraverso le sue canzoni,basta ascoltarle per sentirsi rappresentati in una semplice frase o in una dolce melodia. Grazie Grazia!

  5. Singolo meraviglioso, ma del resto l’intera carriera di Grazia di Michele è meravigliosa. La sua musica è pura poesia in cui ritrovare se stessi ed il mondo che ci circonda!!!!!!!! L’unica che sa far arrivare le parole all’anima!!!!!!!

  6. GRANDE GRAZIAAAAAAAAAA…. sei sempre la migliore,con la tua voce cosi delicata,dolce ..mi trasmetti emozioni vere,sincere,forti.. aspetto con ansia il tuo cd… da una tua fan

  7. @ sorellinaa: Non possono essere tutti stupidi e non capire nulla di musica e comprare quelli Marco Carta. Quindi ben venga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>