Integrity Idol Nepal 2014 premia il funzionario pubblico più onesto

di Redazione Commenta

Si chiama Integrity Idol Nepal 2014 e nell’arco di poco tempo è già diventato una sorta di piccolo cult.

 

È l’idea portante di un nuovo talent show che ha per protagonisti i dipendenti pubblici del Nepal fra i peggiori paesi per corruzione e malaffare negli uffici statali. La prima edizione ha premiato Gyan Mani Nepal, una specie di coordinatore regionale di uno piccolo distretto scolastico che ha fornito ai suoi studenti il proprio numero di telefono perché potessero informarlo delle assenze dei docenti. Non è un classico reality, perché di fatto non c’è gara settimanale, eliminazioni o prove da superare: il giudizio sui concorrenti viene fornito in base alla loro attività quotidiana. Il Nepal tra l’altro si colloca al 126° posto sui 175 paesi presenti della classifica della percezione della corruzione elaborato da Trasparency International senza dimenticare che l’Italia è collocata a un poco onorevole 69esimo posto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>