Isola dei famosi, Carlo Capponi tra ospitate e sogni bizzarri

di Redazione Commenta

Carlo Capponi, Nip della sesta edizione de L’isola dei famosi, racconta come è cambiata la sua vita dopo aver partecipato al reality di Raidue (fonte Visto):

È cambiata molto. Prima facevo il custode universitario, quando sono tornato ho chiesto di andare in pensione. Poi sono entrato nel mondo dello spettacolo, faccio ancora diverse serate nei locali, mi diverto.

Il bidello, che dei suoi ex compagni sente solo Alessandro De Giuseppe (“Con lui sonò rimasto amico perché non è una persona invidiosa“), Antonio Cabrini e Patrizia De Blank, non è interessato a far parte del mondo dei famosi:

Non mi interessa. Ho capito che è composto da persone molto ricche, ma molto sole e con un livello di sensibilità molto basso. Per questo è un ambiente che cerco di vivere in modo distaccato, divertendomi, ma senza stringere legami con chi lo compone.

Carlo in futuro vorrebbe realizzare un sogno abbastanza bizzarro:

Mi piacerebbe realizzare un museo dedicato alla banana, magari a Los Angeles in California, e vorrei farlo in collaborazione con la Rai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>