Italia’s Got Talent 2, Gerry Scotti: “Vogliamo l’eccellenza”, Rudy Zerbi: “Certe cose non le avevo mai viste”

di Redazione Commenta

Foto: AP/LaPresse

Gerry Scotti, Rudy Zerbi e Maria De Filippi parlano della seconda edizione di Italia’s Got Talent sulle colonne di Tv Sorrisi e Canzoni. Zio Gerry commenta i concorrenti:

Alcuni sono professionisti e cercano il salto decisivo verso la notorietà, altri realizzano semplicemente il sogno di esibirsi davanti a un pubblico, altri ancora sperano di poter passare da una professione qualsiasi a quella di artista. Considerano questo show la loro grande occasione. … Quest’anno i concorrenti sanno qual è il livello che cerchiamo, vogliamo l’eccellenza, se sei buffo devi essere molto buffo, se sei bravo devi essere molto bravo. Insomma devi distinguerti dagli altri.

Rudy Zerbi ammette:

Sono 15 anni che lavoro nel mondo dello spettacolo e certe cose non le avevo mai viste. E se ci stupiamo noi chissà la gente da casa … E’ un programma senza volgarità, cattiverie o astio, dove la gente si sente in famiglia: chiunque può mettersi in gioco.

Maria De Filippi confessa:

Quando vado in onda sono me stessa al cento per cento, non ho lo stress, la responsabilità che accumulo per gli altri miei programmi, dico quello che penso e sono felice che ad altri sia stato affidato il compito di condurre: io mi sento in un certo senso un po’ come un’ospite. Sono liberata dalle responsabilità, o comunque sento di avere una responsabilità relativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>