Italia’s Got Talent 2012, Belen Rodriguez: “Maria De Filippi molto compresnsiva con i concorrenti. Rudy Zerbi divertentissimo ma sempre pungente”

di Redazione 1

Belen Rodriguez si appresta a raccogliere il testimone da Geppi Cucciari: sarà, infatti, la nuova padrona di casa di Italia’s Got Talent a partire da sabato 7 gennaio alle 21.10 su Canale 5 (Fonte Tv Sorrisi & Canzoni):

Ho fatto la mia gavetta a Colorado. E comunque qui non mi si richiede di far ridere, anzi. Devo essere molto istituzionale nel presentare i concorrenti. Non mi pare che la Cucciari facesse molte battute.

La showgirl argentina è rimasta estasiata dai tre giudici:

Con Gerry, che ho rivisto anche a Paperissima, avevo fatto alcune telepromozioni quando ero appena arrivata in Italia, 5-6 anni fa, credo che neanche se ne ricordi… Maria l’ho incontrata in diverse occasioni, ad Amici e C’è posta per te, è bravissima e molto comrprensiva con i concorrenti. Invece a me e ad Annicchiarico fa di quelle sgridate quando ci distraiamo dietro le quinte: sembriamo i due alunni della classe con la professoressa… Anche Rudy lo avevo già incontrato ad Amici, è un pazzo, un uomo divertentissimo ma sempre pungente, è un po’ la Befana della situazione. Punzecchia i concorrenti. Con loro appare severissimo. Con me no, per fortuna. Anzi, è sempre un compagnone.

Belen ha anticipato che “stavolta ci sono 4 o 5 personaggi davvero insoliti”:

Un uomo nudo che a sorpresa si è spogliato, completamente nudo, sul palco. Invece mi sono proprio commossa pe alcune danze eseguite da delle bambine che mi hanno toccata nel profondo. E mi è dispiaciuto per un signore che ha cantato male per via di un problema audio ed è stato mandato via: ecco, li avrei speso due paroline per lui.

Photo Credits | Getty Images

Commenti (1)

  1. be che dirvi non ho nessun commento kis da joel

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>