Italia’s Next Top Model 4, Francesca Regorda a Mondoreality: “Con Alice sono voluti andare sul sicuro”

di Sara Bianchessi 1

Francesca Regorda, terza classificata di questa edizione di Italia’s Next Top Model si racconta in esclusiva per noi di Mondoreality.

Come è stata questa esperienza?

E’ stata un’esperienza bellissima e molto emozionante, che auguro di fare a tutte quelle che ne hanno la possibilità. Ho imparato moltissime cose riguardanti la moda, soprattutto io, che prima di questo programma, non ho mai avuto esperienze nel settore.

Perché ti sarebbe piaciuto vincere?

Mi sarebbe piaciuto vincere perchè avrei avuto la strada spianata per molte cose, ma fondamentalmente sono molto orgogliosa e soddisfatta di me. Nonostante non abbia toccato con mano il contratto, per me ho vinto!

Secondo te cos’hai in meno di Alice e cosa in più di lei?

Io e Alice siamo due persone completamente diverse, impossibile paragonarmi a lei.

Hai mai pensato che avresti vinto?

Certo, ho pensato di vincere, soprattutto dopo essere entrata in finale. Pensavo e speravo premiassero il mio percorso in continuo miglioramento. Da semplice studentessa ho dimostrato di poter fare questo lavoro. Questo programma dovrebbe essere nato per premiare delle semplici ragazze,  che riescono a dimostrare di poter fare la modella.

Quali sono le doti che secondo te una ragazza deve possedere per fare la modella?

Per fare la modella non basta la bellezza. Ci sono miliardi di ragazze bellissime che purtroppo non ce la fanno. Ci vuole personalità, grinta e soprattutto voglia di mettersi sempre in gioco, mai farsi vedere svogliate. Bisogna essere in grado di piacere e di catturare l’attenzione degli altri e non è mai facile.

Per quale stilista sogni di sfilare?

Fin da bambina ho sempre sognato di stringere la mano a Giorgio Armani e mi piacerebbe un giorno calcare le sue passerelle.

Com’è l’impatto con la tv per chi come te non vuole fare tv?

Inizialmente è stato difficile, io che non sono una persona timida ho trovato non poche difficoltà. Poi mi è venuto naturale rapportarmi con le telecamere.

Pensi che sia meritata la vittoria di Alice?

Penso che siano voluti andare sul “sicuro” premiando l’esperienza, in fondo Alice ha fatto molti concorsi prima di partecipare a questo programma, era già minimamente conosciuta e in fondo al pubblico piaceva.

Quanto e in cosa ti ha cambiato questa esperienza?

Ho imparato molto, oltre a sfilare e a posare, ho imparato anche a come relazionarmi con le persone che come me vogliono fare questo lavoro. Mai fidarsi! Nemmeno di coloro che dicono di volerti bene, perchè la competizione è tanta e sono sempre pronti a pugnalarti alla spalle. Grazie a questa esperienza ho imparato a non affezionarmi più cosi facilmente alle persone. Mi ha dato la possibilità di riflettere su me stessa, di non sentirmi mai arrivata perchè in fondo non ci si deve accontentare mai.

Quali sono i tuoi progetti futuri?

Io sicuramente continuerò gli studi e continuerò a lavorare, accettando tutti i lavori che più ritengo opportuni.

Commenti (1)

  1. Per me doveva vincere lei o Ilaria , entrambe hanno fatto un percorso strabiliante ed entrambe sono state l’anima del programma. Francesca anche in questa intervista si è dimostrata la più stronzetta! Adoro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>