Karim Capuano a Pomeriggio Cinque: “Ho perso parzialmente la memoria, che con il tempo potrei recuperare”

di Redazione 2

A poche settimane dall’incidente stradale che l’ha tenuto in coma per 20 giorni, Karim Capuano è stato ospite di Pomeriggio Cinque per raccontare le conseguenze psico-fisiche del dramma vissuto sulla propria pelle:

Ringrazio te Barbara, la mia mamma, il mio papà e le mie due sorelle Paola e Giusi che mi sono sempre state vicine. Ringrazio Dio per essere qui a parlare con te e per essere in piedi e ringrazio i miei fan… io sono la prova che Gesù Cristo esiste davvero.

Ha aggiunto:

Non ricordo niente. La situazione post comatica praticamente annulla quello che è successo. Ho perso parzialmente la memoria, che con il tempo potrei recuperare. Da quando mi sono svegliato dal coma mi ricordo solo della riabilitazione. Il primo ricordo reale, se così possiamo definirlo, me l’ha riferito il mio amico Remo che stava aspettando che mi svegliassi. Mi ha raccontato che mi ha chiesto se avevo fame ed io gli ho risposto che Gesù Cristo mi aveva imboccato tutti i giorni, ogni ora.

L’ex tronista di Uomini e Donne e concorrente de La Talpa non ha, però, smesso di sorridere alla vita:

Spero che da ora in poi la vita vada bene e di continuare ad avere vicino a me le persone care che mi sono state vicine.

Commenti (2)

  1. non riuscivo a trovarti – complimenti e auguri per una breve guarigione. ciao. salvatore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>