Kim Kardashian: “La gravidanza è l’esperienza peggiore che esista”

di Redazione Commenta

Spread the love

Avete sempre creduto che la gravidanza sia uno stato di grazia, un magico momento da assaporare per ogni donna?

Non la pensa esattamente così Kim Kardashian che è in attesa del secondo figlio dal marito Kanye West e che ha praticamente definito la gravidanza un vero e proprio incubo.

Devo dirvi la verità: per me la gravidanza è davvero l’esperienza peggiore che esista. Non mi piace questo momento e non capisco come la gente possa trovarlo bello. Forse è il gonfiore, o il mal di schiena o il solo fatto di sentire il corpo che si espande e non si adatta nulla. Mi sento sempre come se non fossi nella mia pelle. Per la maggior parte del tempo mi sento inadeguata, non a mio agio. Nessuno racconta davvero tutte le cose disgustose che accadono durante i nove mesi della gravidanza, o subito dopo. Lo sapevate che dopo aver partorito dovrete in pratica indossare un pannolino per due mesi? Fa ridere no? Nessuno però me lo aveva detto’. È davvero tutto così orrendo, ma alla fine hai il tuo prezioso bambino. Al 100% ne vale davvero la pena.

Ha dichiarato recentemente la reginetta dei reality statunitensi che evidentemente non starà pensando a un terzo figlio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>