La Tribù: il cast secondo Tv Sorrisi e Canzoni e le preoccupazioni di Soragni

di Redazione 5

Il dado è tratto: dopo le molteplici conferme, smentite e i ripensamenti, la rivista di Alfonso Signorini Tv Sorrisi & Canzoni, in edicola oggi, svela i nomi dei 13 concorrenti ufficiali che partiranno verso l’India per prendere parte al nuovo reality show di Canale 5 La Tribù – Missione India.

Confermati tutti i nomi trapelati fino a pochi giorni fa: l’attore Fabio Fulco, l’ex Miss Italia Federica Moro, l’attrice Eleonora Brigliadori, la showgirl Elenoire Casalegno, l’attrice Samya Abbary, l’ex madre natura di Ciao Darwin Nena Ristic, lo stilista Matteo Cambi, gli ex gieffini Vittorio Marcelli e Siria De Fazio e il giornalista Daniele Soragni.

Confermati anche i tre nomi di spicco, che sembravano essere sfumati: la modella Nina Moric, Emanuele Filiberto di Savoia (che avrà, al rientro dalla Tribù, una rubrica a Domenica cinque) e l’atleta Andrew Howe. Come confermato, a fare l’inviato dall’India sarà Paolo Brosio, fortemente voluto da Mediaset.

Intanto sulle pagine del settimanale, Daniele Soragni svela qualche retroscena della trattativa: è stato Signorini a proprorre il reality al suo inviato; prima di accettare ha avuto dei dubbi a causa delle preoccupazioni: dalla paura delle prove fisiche (visto che l’unico sport praticato nella sua vita è quello di salire le scale), fino alla non sopportazione del caldo e del sole vista la carnagione chiara. A far il tifo dall’Italia a Soragni ci sarà Alba Parietti (Pronti a vederla in studio?)

Questa settimana i concorrenti si riuniranno per le classiche foto e per registrare la sigla. L’8 settembre sarà il giorno del corso di sopravvivenza, per poi partire il giorno dopo alla volta di Goa.

Commenti (5)

  1. Brosio fortemente voluto da Triangle? Mi risulta il contrario.

  2. @ Vincenzo:
    Corretto. Grazie della segnalazione. Pure io mi ricordavo qualcosa di differente 🙂

  3. Sorry. Grazie per la segnalazione Vincenzo 🙂

  4. Può capitare una svista. Fra l’altro sei anche stato via un mese, dunque ti sei dovuto mettere a leggere tutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>