Le Deva – Un’altra idea – testo e video ufficiale

di Sara Bianchessi Commenta

Le Deva, gruppo composto da Laura Bono, Greta, Verdiana e Roberta Pompa, presenta il nuovo singolo Un'altra idea. La regia del video ufficiale è di Mauro Russo.

Le Deva, gruppo composto da Laura Bono, Greta, Verdiana e Roberta Pompa, presenta il nuovo singolo Un’altra idea. La regia del video ufficiale è di Mauro Russo. A  seguire il testo e il video della canzone.

Verdiana2]
Ho imparato cos’è l’amore
dipendenza da facile allegria
mentre faccio lo stesso errore
e continuare.

[Greta3]
Il dolore non fa rumore
finché resto in silenzio e vado via
la promessa più falsa non si dice ma si ascolta.

[Roberta Pompa]
So già come finirà
e non so più se sono io
la colpa è meno colpa se la si puoi dividere per due.

[Laura Bono]
Guardo il mio cielo spento
stanotte ti confesso
ci servirebbe un’altra idea.

[Insieme4]
Ma mentre tu mi guardi
io non ti vedo
proverei a parlarti
ma poi tanto tu non sentiresti me
e quando il rischio è di toccarci
non ci basta
non ci resta che continuare a fingere
che siamo bravi a fingere di noi.

[Laura Bono]
Adesso chiedi cos’è l’amore
come faccio a saperlo proprio io?
che vedo sole anche quando piove
non ti fidare pioverà.

[Verdiana2]
Ho lasciato andar via l’odore
le tue mani, il tuo nome sopra il mio
la tua parte del letto sfatta
adesso è mia.

[Greta3]
So già come finirà
la butteremo in nostalgia
resto a guardare i giorni e insieme a loro anche i miei sbagli.

[Roberta Pompa]
Io che vorrei dirti “amore mio”
ma riesco a dire solo addio
ci servirebbe un’altra idea.

[Insieme4]
Ma mentre tu mi guardi
io non ti vedo
proverei a parlarti
ma poi tanto tu non sentiresti me
e quando il rischio è di toccarci
non ci basta
non ci resta che continuare a fingere
che siamo bravi a fingere di noi
che siamo bravi a fingere di noi
che siamo bravi a fingere.

[Verdiana2]
Ma mentre tu mi guardi, io non ti vedo
proverei a parlarti
ma poi tanto

[Insieme4]
tu non sentiresti me
e quando il rischio è di toccarci
non ci basta
non ci resta che continuare a fingere
che siamo bravi a fingere di noi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>