Lele Mora arrestato

di Redazione 3

FOTO: AP/LaPresse

Lele Mora, l’agente dei vip, è stato arrestato dalla Guardia di Finanza oggi a Milano, nel suo quartier generale in viale Monza. L’accusa è di bancarotta fraudolenta. L’inchiesta di riferimento è quella aperta nel capoluogo lombardo dal pm Eugenio Fusco.

A Lele Mora i magistrati contestano una distrazione da 8 milioni e mezzo di euro.

Colui che fu agente di Simona Ventura, Sabrina Ferilli, Valeria Marini e Costantino Vitagliano ha un debito con il fisco di circa 16 milioni di euro (più 4 milioni di euro di debiti con privati).

Due mesi fa il tribunale fallimentare di Milano aveva dichiarato il fallimento personale di Mora e di una delle società di cui era “dominus”, l’immobiliare Diana. La società Lm Management invece era stata dichiarata fallita già lo scorso 11 giugno per un passivo di circa 17 milioni

Il talent scout è anche coinvolto nei presunti scandali sessuali del Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, essendo indagato insieme ad Emilio Fede e a Nicole Minetti per favoreggiamento alla prostituzione.

Commenti (3)

  1. llontano dal braccio femminile..costui potrebbe procacciare ancora…ha occhio

  2. Complimenti per l’articolo, sicuramente sarò uno dei vostri consueti lettori.
    Continuate così

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>