L’Isola dei Famosi 10, Rocco Siffredi contro Valerio Scanu

di Fabiana Commenta

I concorrenti de L’Isola dei Famosi 10 non avranno avuto la tradizionale festa di fine trasmissione, ma tutti hanno avuto la possibilità di partecipare a una reunion organizzata per loro a Verissimo, il programma condotto da Silvia Toffanin. E i veleni e le frecciatine non si sono risparmiate.

Assente in studio, ma in collegamento da Budapest, Rocco Siffredi ha parlato della sua debilitazione fisica dopo il reality. 

Solo oggi mi sono sentito un po’ meglio e sono andato ad accompagnare mio figlio a scuola. Neanche 30 giorni di set di seguito mi hanno debilitato così. Mangiavo e vomitavo negli ultimi giorni, ero molto debole. Non riuscivo neanche a pensare.

Ma l’ex pornodivo in realtà non ha risparmiato l’attacco contro Valerio Scanu. 

Ragazzi, è un gioco e resta un gioco. Però Valerio potrà dire di me la stessa cosa al contrario. Io non ho nulla contro Valerio, è anche un ragazzo molto simpatico. Il problema è che passare cinque settimane a spremersi i brufoli, poi l’ultima settimana fare un’Isola vuol dire non meritare la vittoria. Le Donatella, Brice e Cecilia meritano la vittoria più di Siffredi, l’ho sempre detto. Tu, Valerio, ti facevi i brufoli, facevi attenzione alla tua dieta e magnavi. 

E Scanu non ha potuto non rispondere.

Non dire cazzate però. Intanto io mi sono sempre estraniato dalle discussioni degli altri con Rachida. Non ho detto quello che pensavo, finché non mi è stato chiesto in diretta. Dopo cinque settimane esce il vero carattere della persona. Rachida diceva che non dormiva e russava… Purtroppo esce il tuo carattere, lei è uscita così quando le sono venuti a mancare dei tasselli. Non ho fatto nessun tipo di crociata contro nessun altro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>