L’Isola dei Famosi 11, Marco Carta: “Volevo andarmene ma avrei fatto una figura di merda e sono rimasto”

di Sara Bianchessi Commenta

Marco Carta, ospite a The flight su Rtl 102.5, parla della sua avventura a l’Isola dei Famosi 11, di Elodie Di Patrizi e Sergio Sylvestre , primi due classificati ad Amici 15 e della vittoria a Sanremo.Il cantante racconta il suo percorso all’Isola:

All’Isola dei famosi ero sciupato, ma in Italia tutto quello che ho trovato ho mangiato. La mascella non era più abituata a masticare. Nel reality non avevo idea di quale strategia adottare, innanzitutto non volevo morire di fame, la prima settimana ho avuto un down, mi mancavano gli affetti e il mangiare ed ero poco lucido. Poi ho pensato che, se me ne fossi andato, avrei fatto una figura di m… e sono rimasto.

Su Elodie e Sergio, dice:

Elodie e Sergio sono bravissimi e due vincitori alla pari. Lui ha un bel timbro, ‘nero’. Lei, bianca, un po’ più irregolare, ma con un timbro interessante. Due futuri artisti secondo me. 

Marco racconta che ai suoi tempi Amici era diverso:

Ai miei tempi Amici era diverso. Oggi chi arriva in finale sa di avere una possibilità con una casa discografica, fino a che ho partecipato io si vinceva, poi si facevano le seratine e tutto sfumava… Quando ho vinto io è stato tutto una novità, Warner mi ha fatto un contratto e sono stato molto fortunato. Arrivai a Sanremo, vinsi ed è stato bellissimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>