L’Isola dei Famosi 2017, anticipazioni semifinale

di Sara Bianchessi Commenta

Questa sera, martedi 21 marzo, in prima serata su Canale 5, assisteremo all'ottava puntata de L'isola dei Famosi 12. Conduce Alessia Marcuzzi. Opinionista Vladimir Luxuria. Inviato Stefano Bettarini. Scopriamo insieme cosa accadrà.

Questa sera, martedi 21 marzo, in prima serata su Canale 5, assisteremo all’ottava puntata de L’isola dei Famosi 12. Conduce Alessia Marcuzzi. Opinionista Vladimir Luxuria. Inviato Stefano Bettarini. Scopriamo insieme cosa accadrà.

I protagonisti rimasti in gara sono Giulio Base, Nancy CoppolaRaz Degan, Eva Grimaldi, MalenaMoreno e Simone Susinna.

Dopo oltre 60 giorni di gioco si scoprirà nel corso della serata chi saranno i naufraghi che si conquisteranno l’accesso all’ambita finalissima in onda mercoledì 12 aprile. Giulio Base e Raz Degan, i due nominati della settimana, scopriranno in diretta chi dovrà abbandonare la Palapa. L’eliminato, però, potrà partecipare al televoto, con Eva e Moreno, che decreterà il naufrago che entrerà in finale.

L’uscita di Samantha De Grenet dal gioco e le ultime nomination hanno creato nuovi equilibri a Playa Uva. Giulio, riconosciuta la supremazia di Raz, vive la sua settimana da nominato con tranquillità, cercando il dialogo con il suo rivale. Malena e Nancy, il vero “ago della bilancia” negli equilibri dell’ultima puntata, non si schierano ma continuano ad animare la spiaggia con il loro “gossip”. Simone è il più affamato e, non accontentandosi delle sue “conquiste”, è disposto a tutto per avere cibo in più. Raz è l’unico concorrente che non ha mai cambiato modalità di gioco: con assoluto spirito indipendente continua a vedere complotti tra i suoi avversari e li provoca con la sua pungente ironia. Sull’Isola Primitiva, invece, Eva e Moreno convivono tra alti e bassi.

Insieme a Bettarini, in collegamento dall’Honduras, l’ultima attesa prova leader sviluppata in tre appassionanti duelli che garantirà l’immunità al vincitore e decreterà ufficialmente il primo finalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>