Manuel Aspidi: Notte di luglio nuovo singolo scritto da Pierdavide Carone

di Redazione Commenta

Porta per titolo, Notte di Luglio, il nuovo singolo di Manuel Aspidi, giovane cantante reduce dal successo di Amici di Maria De Filippi: il pezzo sarà in rotazione radiofonica (e a disposizione in tutti gli store digitali) da domani, martedì 10 luglio 2012.

Funky ed energica, la canzone è una ballata fresca ed estiva scritta dall’amico autore e cantautore, Pierdavide Carone, ultima “scoperta” di Lucio Dalla al Festival di Sanremo 2012. La melodia, che esalta il temperamento artistico e l’estensione vocale del cantante livornese, ben si fonde con il testo che racconta una storia di passione tanto intensa quanto beffarda che induce all’illusione “che tu sia soltanto mia”, “che tu sia sempre qua”, per poi lasciare spazio all’amara verità “La tua vita che sa di tutto tranne di me”.

Il brano, farà parte di un nuovo lavoro discografico in uscita in autunno (distribuito da Edel Italia e prodotto dalla Oltrelospettacolo), che vanterà collaborazioni di assoluto prestigio e conterrà il precedente singolo Non ci aspettiamo più scritto da Niccolò Agliardi.

A giorni sarà disponibile anche il videoclip, curato da Tigre Produzioni, con la regia di Luca Scalia e Mathia Cinelli (già al lavoro con artisti del calibro di Fabri Fibra). Nel filmato musicale compaiono altri visi noti, emersi dal talent di Canale 5, a partire dall’attrice Marina Marchione, protagonista femminile del clip, e le ballerine: Susy Fuccillo, Valentina Tarsitano, Serena Carassai, Michelle Vitrano con l’aggiunta di Marta Marino e Eliana De Siena, sotto la regia di Luca Barbagallo, divenuto un nome importante tra i coreografi (anche lui ex del programma della De Filippi). Stesso cast, protagonista del musical The Black Souls, che approderà in autunno nei principali teatri italiani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>