Marco Mengoni, Solo (Vuelta al Ruedo) anteprima audio

di Redazione 32

E’ stata diffusa, qualche ora fa, l’anteprima del nuovo singolo di Marco Mengoni, Solo (Vuelta al Ruedo), disponibile su iTunes e tutti gli store digitali a partire dal prossimo 2 settembre. Ecco un breve estratto del testo della canzone:

Perchè il rosso era per me l’irraggiungibile che sempre mi ingannò, sto qui il cuore lento di diavolo fragile
Scivolerò… io mi innalzerò… cercherò ali più forte del vento e del male che è qui, correrò nell’arena starò…

Il linguaggio spagnoleggiante, tipico della Corrida, sembra quasi un messaggio rivolto ai fan per segnare il punto di rottura col passato e la voglia di sperimentare nuovi stili musicali contaminando generi e suoni. A seguire, l’anticipazione audio del pezzo.

Commenti (32)

  1. Non mi piace!!! O_o

  2. bho! ma sicuramente sara’ un successo…..DEVE essere un successo 😉

  3. innovativo,non omologato,potente,travolgente…non vedo l’ora di sentirlo per intero scaricandolo legalmente!

  4. Finalmente esce l’artista che forse nel primo disco, a soli due mesi dalla fine di XFactor, era stato troppo influenzato dalla casa discografica.
    Mengoni abbandona gli stereotipi, le canzoni troppo “all’italiana” a cui ci hanno abituati gli Amoroso, Scanu, Carta e compagnia bella, che non sperimentano, non osano e si crogiolano tra canzoni monocorde e piatte, stile Camba, forti del successo che hanno tra le ragazzine e poco più.
    Vocalità pazzesca, personalità da vendere, presenza scenica invidiabile. Si preannuncia un gran successo, bisserà se stesso.

  5. va ascoltata tutta, per ora è veramente forte e interessante, il tutto abbinato a un uso della voce pazzesco

  6. ma dove va mengoni……il 2 settembre esce anche il singolo della grande Loredana Errore!!!! se non taroccano Itunes come hanno sempre fatto….la nostra Lory sarà prima!!!!! Mengoni fa parte della stessa categoria di capre come Amoroso, Emma e compagnia bella………. andassero a lavorare e lasciassero l’arte e la musica a chi se me intende, ovvero LOREDANA ERRORE

  7. Marta, se mengoni non ti piace sei liberissima di non ascoltarlo ma evita questi commenti che lasciano il tempo che trovano! Lui è un’artista talmente fuori dall’ordinario che divide la massa e qualche volta le critiche negative sarebbe meglio supportarle con valide argomentazioni..

  8. ò.ò
    Ci sono rimasta. Mi aspettavo un lavoro miglior di quello di “Re Matto”, ma questo è addirittura BELLO. Non mi sembra il classico pezzetto da quattro soldi stile Amoroso, Errore, Scanu e Carta, nè l’appiccicume di strumenti e parole della maggior parte delle canzoni di Re Matto. Bene, credo che ascolterò più volentieri il lavoro completo.

  9. L’anteprima mi è piaciuta molto…..il brano sembra davvero interessante e promettente. Bravissimo Mengoni!!

  10. Mengoni, si sa ,non ha paragoni….ma, perlomeno in questa anteprima, sembra aver superato se stesso…l’unico con cui poteva competere! impatto senza misericordia per chi sa ascoltare…e grazie alla geniale inversione di prospettiva, vediamo con gli occhi del toro, mandato al massacro, il mondo che lo aspetta….e non è un bel mondo!

  11. ….strano…. ma mi piace!

  12. Devo dire che aspetto di sentire la canzone per intero perchè fino ad adesso non mi dice un gran che……cmq non capisco perchè dobbiate sempre tirare in mezzo artisti che non centrano nulla con mengoni……bha

  13. ahahhahah xD MARTA HAI FINITO DI SPARARE MINCHIATE? l’Arte loredana errore ma daiii xD ahahah che spiscio ahaha xD Di certo l’arte non sarà Mengoni ma di certo la “tua” Lory non ci si avvicina per niente e poi truccare itunes questa è ancora piu cazzata di prima -.- solo rosiconi possono scrive cose del genere 😉@ Marta:

  14. @ Marta:

    Come diceva Toto’? Ma mi faccia il piacere !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Loredana Errore confrontata con Marco Mengoni…….Non ci sono commenti, ma cosa hai al posto delle orecchie!!!!!

  15. @ Marco Berto:
    Siamo su un sito che si chiama “Mondoreality” quindi chi segue e commenta il sito vede e ascolta evidentemente quei cantanti. In più tre di loro escono contemporaneamente nello stesso giorno…mi pare che un confronto ci possa stare. In più non è solo che sotto questo post si fanno…ma sotto tutti…solo che non ho mai letto un tuo intervento sdegnato, sul genere di quello che hai scritto qui, quando magari sotto il post di altri si parla di Mengoni gallina, Giusy e Noemi flop o roba del genere. Che magari quando si toccano i nostri beniamini TUTTI diventiamo più sensibili? Io penso di si…perciò trovo inutili le prediche soprattutto a senso unico.

    Ascoltata l’anteprima…si sentono si e no 50 secondi tagliuzzati…ingiudicabile ne’ in positivo ne’ in negativo. Certamente non ha scelto di seguire la scia di In Un giorno Qualunque e mi pare già un qualcosa, visto che spesso basta trovare la formula vincente e si riapplica ai successivi 27 album. E mi riferisco a tutti gli artisti e non solo ai talentati.

  16. c’era già un Giuliano dei Negramaro. E ci bastava,grazie

  17. Sentendo questi 60 secondi mi piace moltooo anche in questi pochi secondi..si sente che e’ moltooo diverso dal precedente cd “re matto” 🙂 sono sicura che io nuovo cd sara’ pazzescoo 🙂 @ dama non bisogna fare paragoni a nessuno lui e’ marco mengoni e giuliano e giuliano…e poi a me piace

  18. @ Chiara:
    qua non si tartta di paragoni, nè di mi piace o no. E’ un clone punto e basta ,era molto più originale nel suo precedente lavoro.

  19. Certamente da questi pochi secondi non si può capire la bellezza del brano in generale. Dalla scrittura e dal canto è obiettivamente constatabile che Marco stia forse attraversando nuovi mari, nuovi suoni. Io personalmente sono convinto che Valerio Scanu sia il nuovo miracolo vocale del secolo, indipendentemente da cià che canta e sebbene osteggiato da molti, ma si sa che la gente ci mette un pò a digerire le novità. Nonostante ciò, è da ignoranti criticare artisti che non rientrano nei nostri gusti e bisogna riconoscere ad ognuno i giusti meriti. Perciò auguro con tutto il cuore a Valerio e a Marco di proseguire in una brillante carriera perchè, alla fine, la voce vince sempre e la musica dovrebbe unire anzichè dividere.

  20. invece e’ moltooo migliorato nelle parole e anche nella voce…e po ila devi senitre tutta…qui sono solo 60 secondi…

  21. dama mi diapiace ma di cloni qua non ce ne sono! Parlo da grandissima fan di Giuliano e, sebbene il tipo di sound possa richiamare sia i Muse che i Negramaro, non si possono non notare le ENORMI differenze nel modo di cantare dei due, su tutte il fatto che uno usa per lo più il falsetto l’altro arriva di petto e a piena voce a note proibitive anche per delle donne!

  22. @ Giuseppe:
    sull’unico miracolo vocale a cui ti riferisci, non susiste alcun dubbio. E’ vero, è Scanu.Proprio non ci piove.
    però Mengoni ha una presa maggiore ed uno stile più coinvolgente anche se sgradito a molti per gli eccessi.

  23. Mengoni non mi piace, studiato a tavolino come gli altri: Amoroso, Emma, ecc…
    Non è genuino, da quel po che ho ascoltato non mi dice niente…E in più snob.
    L’ eticchetta di ex-talent gli rimarrà cucita addosso tutta la vta.

  24. Questo pezzo è pieno di passione, coinvolgimento, adrenalina! Personalmente non penso che Mengoni sia studiato a tavolino ecc, e se sembra snob è perchè si prende il successo che si merita senza fare il finto umile. Dai pochi secondi dell’anteprima si capisce che dietro c’è studio, miglioramento, una meravigliosa capacità di scrittura ed ore di prove per adattare la sua strabiliante voce a un pezzo del genere che parla di qualcosa su cui non ci siamo mai fermati a riflettere. E’ questo il suo bello, non ha niente a che vedere con i talent show dal voto truccato, porta a chiudere gli occhi e abbandonarsi alla sua voce, immaginandosi nei panni di un toro che sa quale sarà la sua fine. Ha il potere di svegliare tanti addormentati dal loro sogno ad occhi aperti di un mondo fatto di nuvole di zucchero filato.

  25. Cambio di stile. Ma va bene così. In fondo chi conosce Marco quale artista sa che con lui non puoi mai abbassare la guardia. Non riesci a riprendere fiato che ti spara un’altra novità. Che te lo ritoglie. Divino. Come sempre.

  26. Sinceramente non saprei giudicare da questi 60 secondi, dovrei ascoltare il pezzo intero. Sicuramente, però, si percepisce la maturità e l’originalità che, purtroppo, ultimamente, si fa a desiderare tra i giovani “artisti” (parlo in generale, ovviamente). Oltre alla musicalità molto innovativa, mi ha colpito il testo (seppure è solo una piccola parte), che ha, sicuramente, un forte significato e, da come si può dedurre, non ha, come tema, l’amore (che è il maggiore punto di riferimento di moltissimi autori, tant’è che oggi si ricade spesso nel banale).
    Attenderò per ascoltare il pezzo intero, sperando di non essermi sbagliata (anche se lo ritengo difficile).
    Credo, inoltre, che l’album, avendo ascoltato questi 60 secondi di “Solo”, sarà sicuramente molto innovativo e originale e spero (ma ne sono sicura) che faccia un gran successo, dato che si preannuncia un capolavoro.

  27. Seguo Mengoni dagli inizi. La sua voce non si discute certamente ma questo brano non mi piace,dicono che sia radiofonico ma non credo proprio e non mi prende per niente.
    Sembra un po Giuliano dei Negramaro (che non mi piace) ma non è colpa di Marco le voci si assomigliano. Che il brano sia diverso dalle solite melodie è sicuro ma sinceramente è un pò una lagna

  28. troppo bella….<3 ascoltatela intera *__*

  29. Qui c’è gente che spara minkiate su Loredana Errore! Evidentemente perchè ignoranti! Loredana è uscita 6 mesi fa con un album (L’errore) che ha avuto recensioni ottime da critici di un certo livello come Mangiarotti e Mollica! Il 90% delle canzoni sono state scritte da B.Antonacci, che può piacere o meno, ma non è certo la Camba! In più Loredana è autrice di ben 2 brani del suo album! Dite quello che vi pare su Amoroso, Marrone, Scanu e compagnia bella, ma lasciate stare Loredana che ad amici è stata boicottata e non ha avuto praticamente nessun vantaggio da quella trasmissione! Se c’è una che non canta canzoni tipo sole-cuore-amore è proprio Lory! Su dieci tracce del suo album solo in una c’è la parola amore, perciò non diciamo stronzate!

  30. Quando leggo queste stron*ate su Loredana Errore mi inca**o come una bestia! L’ignoranza è sempre una cosa negativa! Informatevi prima di sparare minkiate! L’album di Loredana è uscito 6 mesi fa, si chiama L’Errore e contiene 10 tracce che portano tutte la firma di B.Antonacci (che ok può piacere o meno ma non è certo la Camba), due di queste tracce (le più originali) sono state scritte dalla Errore stessa! Inoltre vi consiglio di andare su youtube e cercare i suoi ultimi live e poi vediamo se Lory non è un artista (a mio avviso lory non è solo la più grande artista uscita da un talent ma è la più grande interprete degli ultimi 15 anni almeno)!

    PS: (alle fan di Marco Mengoni) mi dispiace deludervi ma in un’ intervista Marco ha detto testuali parole: “Loredana Errore è una delle POCHE donne che mi fa sesso”. Attenzione potrebbe anche scapparci un bel duetto dato che appartengono alla stessa casa discografica!;)

  31. è sempre un piacere… non delude mai. Solo lui può fare dei lavori del genere, il dato di fatto è che tutto quanto fa è semplicemente inarrivabile

  32. A me piace molto Loredana, ma Marco..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>