Mario Ermito, Grande Fratello 12

di Redazione 5

Spread the love

Mario Ermito, ventenne modello brindisino emigrato per lavoro a Milano, è uno dei concorrenti del Grande Fratello 12.

Curiosità: Mario ha lavorato come modello per Dirk Bikkembergs, Vogue, Benetton, Guess, Diesel, Frutta Jeans (testimonial con Veronica Ciardi); è già stato in televisione su Canale 5 (Ciao Darwin) e Raiuno (recentemente a I soliti ignoti); ha partecipato al concorso di bellezza Mister + Bello d’Italia nel 2009 portandosi a casa la fascia Modello più bello d’Italia; sogna di diventare attore e segue un corso di dizione; ha giocato a calcio nel Brindisi prima che un brutto infortunio alla caviglia gli precludesse la carriera; ha posato per il calendario Mister + bello d’Italia (lo stesso fatto da Giorgio Ronchini, GF, Maurizio Pizzagalli, Uomini e donne).

LA SCHEDA UFFICIALE

Età: 20 anni
Data di nascita: 2 ottobre 1991
Luogo: Brindisi
Vive a: Milano
Stato civile: celibe
Altezza: 186 cm
Peso: 83 kg
Occhi: azzurri
Capelli: castani
Segno zodiacale: bilancia
Lingue conosciute: inglese
Titolo di studio: diploma allievo ufficiale capitano lungo corso – liceo nautico
Lavoro: modello
Hobby e Sport: il tempo libero lo trascorre in palestra o in giro con gli amici. La sua passione sono: “le uscite con le ‘amiche’ ”. Ama viaggiare e ascoltare gli “883”.

Mario non è il solito ‘bello e impossibile’, ma un ragazzo semplice e garbato molto legato alla sua famiglia. Vive da due anni a Milano, dove fa l’indossatore, mentre la famiglia – i genitori e le due sorelle di 28 e 23 anni, che sono i suoi veri punti di riferimento – vive in Puglia. E’ stato innamorato una sola volta nella vita. Quando, per un infortunio, è tramontato il sogno della carriera calcistica, si è trasferito a Milano per fare il modello. Il padre, che lo preferiva calciatore, ha finito per appoggiarlo anche in questa nuova attività. Il suo sogno nel cassetto è: “fare l’attore, studierei anni per riuscirci”. Ama uscire con gli amici, mentre detesta: “l’ipocrisia, la gente che predica bene e razzola male, e chi non sta con i piedi per terra”. Il suo motto è: “carpe diem”. Nella Casa porterebbe un solo un oggetto: “l’anello che mi ha regalato mio padre sei anni fa, non l’ho mai tolto, mi porta fortuna”.

Partecipa a GF perché: “è una vetrina in cui bisogna sapersela giocare, partecipare con la testa, essere furbi”

Commenti (5)

  1. Qui potete leggere i nomi degli altri concorrenti del gf 12 http://www.chicochoc.it/?p=710

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>