Mario Lavezzi: “Dopo un talent è difficile mantenere il successo”

di Redazione Commenta

Spread the love

Mario Lavezzi, parla del mercato musicale italiano e di quanto sia difficile per i protagonisti di un talent mantenere il successo conquistato.Il musicista, intervistato da Il Fatto Quotidiano, dice:

Se anche il mercato musicale è in aumento grazie allo streaming, siamo lontani anni luce dai fatturati degli anni d’oro. Le case discografiche non hanno risorse per sostenere progetti a lungo termine (pensiamo a Dalla, che prima di diventare Dalla aveva già fatto sette dischi) e allora vanno alla ricerca del prodotto finito. Col vincitore del talent risparmi sulla promozione, che è una voce onerosissima. L’artista è già noto al grande pubblico. Il problema, semmai, è mantenere il successo. Dopo pochi mesi, ne spuntano altri… E lo dico da produttore di Deborah Iurato, un’artista che non sa solo cantare ma anche interpretare. E sono due cose ben diverse.

Voi cosa ne pensate?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>