Matteo Becucci – L’elefante – testo e video ufficiale

di Sara Bianchessi Commenta

Matteo Becucci, vincitore di X Factor 2, presenta il video ufficiale di L’elefante, il suo nuovo singolo tratto dall’album TuttiQuantiMery.

A seguire, il testo e il video della canzone.

Al sesto giro di tequila

con il maestro della comitiva
incominciò la metamorfosi
della materia grigia
sebbene la colorazione della mente
fosse sempre uguale
parlavo ancora col maestro
quando sento dall’orecchio destro
spuntare fuori una proboscide

E la mia mente è un elefante
nel mio cervello non c’è più niente
ogni ricordo è una foto assente
solo il colore non è latitante
è grigio come l’elefante

E non so più se devo salare il limone
o limonare il sale
quello che resta nel mio corpo
è un treno su un binario morto
davanti al bar della stazione

E la mia mente è un elefante
nel mio cervello non c’è più niente
ogni ricordo è una foto assente
solo il colore non è latitante
è grigio come l’elefante
nel mio cervello non c’è più niente
ogni ricordo è una foto assente
solo il colore non è latitante

Mi sveglio nel panico
con alito indomito
qualcuno stanotte
in silenzio ha sottratto
le mie noccioline
dal mio frigobar

E’ l’elefante
nel mio cervello non c’è più niente
ogni ricordo è una foto assente
solo il colore non è latitante
è grigio come l’elefante
nel mio cervello non c’è più niente
ogni ricordo è una foto assente
solo il colore non è latitante
è grigio come l’elefante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>