Matteo Becucci torna con Ti troverò, il primo singolo di Cioccolato amaro e caffè

di Redazione 6

Matteo Becucci, vincitore della seconda edizione di X Factor sta per esordure con il suo nuovo album, Cioccolato amaro e caffè, che uscirà il 13 novembre in tutti i negozi.

Ad anticipare il suo ep, da venerdì prossimo in radio passerà Ti troverò, il primo singolo, cover del brano I didn’t know, dei PhD di Jim Diamond.

Il cantante livornese, che sarà ospite di Simona Ventura a Quelli che il calcio domenica, parlando del nuovo brano dice (fonte Ufficio Stampa Parole e Dintorni):

Ricomincio la mia avventura musicale con un brano a cui forse ero destinato. È in un certo senso il completamento dell’ep “Impossibile”, essendo un rifacimento di un brano internazionale di cui ho curato testo e arrangiamento.

Commenti (6)

  1. EVVIVA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    THE VOICE IS BEC!!!!!!!!!!

    MATTEO TI ADORO E NON VEDO L’ORA DI COMPRARE IL TUO CD!!!

  2. Una canzone che è una rielaborazione: Matteo sembra aver fatto da apripista ad un “nuovo” modo di concepire le cover, prima con “L’avrei dovuto sapere”, poi con “Fragile” e adesso con “Ti troverò”. Altri cantanti infatti si stanno rilanciando su questo modo di lavorare, come per esempio Vasco Rossi. Un’idea vincente, giacchè utilizza una melodia già conosciuta e (di norma) gradita al pubblico per dire qualcosa di nuovo. Tuttavia i soloni della critica lo aspetteranno al varco e c’è da augurarsi che il resto delle composizioni siano totalmente inedite nelle musiche, oltre che nei testi. I fans gradiscono e capiscono tutto ciò che è firmato Becucci, perchè lo stimano e adorano la sua splendida voce, ma a volte questo non basta a farsi largo nel periglioso mare della musica “leggera”, soprattutto in questo momento, in cui è solcato da refusi e detriti di ogni genere, sia nuovi che vecchi. E questo è tutto dire …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>