Pechino Express 2, Angelo Costabile ama ancora Corinne Clery, ma non tornerebbe con lei

di Redazione Commenta

Angelo Costabile, dopo aver ripetuto a destra e a manca di ritenersi ancora impegnato con Corinne Clery e di desiderare di tornare con lei, cambia idea e tira fuori finalmente gli attributi affermando che non vuole più saperne della bella attrice e non risparmiandole nemmeno qualche frecciatina.L’imprenditore, sulle pagine del settimanale Oggi, racconta cosa ha incrinato il loro legame:

 

Pechino Express ha rotto il nostro equilibrio. Corinne è diventata improvvisamente gelosa. Non voleva che la gente mi conoscesse per quello che sono. Per paura di non essere più lei quella sotto i riflettori. Le dava fastidio qualsiasi cosa. Non voleva che parlassi con le persone che incontravamo per strada, che chiedessi passaggi, che cercassi un posto per dormire. Non voleva nemmeno che dicessi la mia nei confessionali. Era lei che doveva fare tutto.

 

Angelo puntualizza che, al contrario di quanto sostenuto da Corinne, non si sono lasciati appena scesi dall’aereo che li riportava in Italia dopo la partecipazione al reality:

 

Sa perchè mi ha buttato fuori di casa? Perché gli spettatori solidarizzavano con me. Guardavamo le puntate e stava zitta. Poi leggeva quello che scrivevano su di lei i telespettatori e diventava una furia. Persino le sue amiche le hanno detto che si è comportata male… Dopo Pechino Express siamo stati in vacanza in Kenya. Poi sono stato in Calabria da mamma come faccio ogni anno. Ma ci sentivamo tutti i giorni. Ora la chiamerò, ma per riavere i miei vestiti.

 

Costabile, pur essendo ancora innamorato della sua ex, sembra finalmente deciso a voltare pagina:

 

È l’unica donna che ho amato. Ma non tornerei con lei. Si è comportata troppo male.

 

Infine Angelo non risparmia una frecciatina alla sua ex:

 

La mia famiglia non è ricca e non sono nato a Parigi, ma dovrebbe prendermi a esempio in fatto di educazione.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>