Pechino Express 3, Angelina delle Cattive contro Vladimir Luxuria

di Fabiana Commenta

pechinoAlessandra Angeli delle Cattive di Pechino Express 3, nota al pubblico come Angelina, sta conquistando la sua popolarità a suon di battute memorabili non sempre buoniste. D’altra parte fa parte delle cattive e intervistata da Panorama spara a zero su tutti. 

 

I più scorretti? Gli eterosessuali.

 

 

Quando Costa stoppava il gioco, c’erano diverse coppie che restavano in auto un chilometro in più per avere un vantaggio. Gli Etero ad esempio, ma ce ne siamo liberati. Senza petto di pollo e panca per gli addominali si sono sgonfiati

.

I più rivalutati? I benestanti.

 

 

Soprattutto quando sono usciti dal gioco. Mi è dispiaciuto per Sofia. Uberto voleva strafare, quando era se stesso era più accettabile.

I peggiori? I coinquilini.

 

Perché sono rumorosi e un filo sessisti.

Non manca l’attacco a qualche personaggio noto, come Vladimir Luxuria. 

 

Non mi piacciono le persone populiste e cerchiobottiste e Luxuria lo è. Quando era parlamentare ha tradito gli elettori, non si è occupata dei diritti come aveva promesso.

 

 

Ha detto Angelina che ha raccontato di come sia arrivata quasi casualmente a partecipare al programma nonostante il suo amico Costantino Della Gherardesca, conduttore del programma non ne volesse assolutamente sapere.

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>