Pechino Express, Rosolino e Titova stravolti dalla nascita delle figlie

di Sara Bianchessi Commenta

 Massimiliano Rosolino parla dell’esperienza a Pechino Express come di una delle più intense della sua vita e racconta di come è cambiato il rapporto con la compagna Natalia Titova dopo l’arrivo delle loro bambine. Il nuotatore, in un’intervista al settimanale Nuovo, parla dell’amore con Natalia:

La nostra sembra una famiglia perfetta, ma si sa che dietro la felicità ci sono cento litigi: io e Natalia abbiamo entrambi la “capa tosta”, ci scorniamo di continuo. L’importante è ritrovarsi e volersi bene.

Massimiliano spiega come è cambiato il loro rapporto dopo la nascita delle figlie:

Da quando siamo genitori il nostro rapporto è completamente stravolto: il tempo insieme si riduce ad una corsa continua.

Rosolino parla dell’avventura a Pechino Express:

E stata una delle avventure più intense che abbia avuto. Ho vissuto una realtà difficile da sperimentare nel quotidiano, io non faccio nemmeno una vacanza con lo zaino sulle spalle! Sono convinto che senza Alessandra Sensini non avrei partecipato al programma, ma col mio secondo compagno di squadra, Marco Maddaloni, mi sono trovato molto bene. Piano piano ti diventano tutti antipatici perché sono rivali, ma poi siamo diventati amici, anche con i “Figli di”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>