Raffaella Fico lancia un appello a Mario Balotelli: “Sposami e dimostra di amare nostro figlio”

di Redazione 3

La gravidanza di Raffaella Fico procede e lei mostra orgogliosa il pancione di sette mesi. La showgirl è stata scelta come madrina della fiera E’ sposa 2012 a Napoli e ne approfitta per fare le prove dell’abito bianco e per parlare di come immagina le nozze con Mario Balotelli.L’ex gieffina, in un’intervista al settimanale Diva e Donna, lancia un chiaro messaggio al padre di suo figlio:

Sposami, dimostra di amare davvero nostro figlio.

Raffaella ci tiene a rispondere a chi insinua che tra lei e Mario ci siano degli accordi economici:

Hanno scritto che io ho preso i soldi da Mario e che ci sono accordi fra noi: non esiste! Un figlio non si monetizza, non si comprano persone e sentimenti. Non ci sono mai stati accordi economici. Dopo le nozze voglio la mia indipendenza.

La Fico ci tiene che il bimbo in arrivo abbia vicino entrambi i genitori:

Sono tradizionalista e credo che i figli debbano essere cresciuti insieme, hanno bisogno di un padre e di una madre: l’unione dei genitori è fondamentale per la creatura.

La Showgirl sogna nozze tradizionali:

Con Mario eravamo a un passo dal sì l’estate scorsa. Le nozze le sogno in chiesa, a Napoli. Cerimonia e poi tutti al ristorante… una festa con parenti e amici, il lancio del riso, le colombe che volano… un vestito bianco… le damigelle e tutto quanto. Mi piacerebbe qualcosa di intimo.

Infine Raffaella parla della gravidanza:

Il parto è previsto a metà gennaio: ora mi sento bene. All’inizio è stata durissima: da sola contro gente che mi diceva di abortire. Pressioni e cattiverie…Negli ultimi giorni sto ingrassando a vista d’occhio. Mi concedo qualche sfizio in più, sto mangiando tante schifezze.

Commenti (3)

  1. Un appello senza apostrofoooooooooooooooo

    1. Chiedo venia;-)

  2. questa non ha il cervello tutto a posto, che bassa personalita… bah

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>