Randi Ingerman: “Il mio più grande rimpianto è non avere avuto figli”

di Redazione Commenta

Spread the love

Randi Ingerman, che proprio in questi giorni ha festeggiato i suoi 47 anni, confida che il suo più grande rimpianto è quello di non avere figli, anche a causa di  una grave forma di epilessia con cui combatte da qualche anno.

La showgirl spiega come la malattia l’abbia spinta a scegliere di non avere bambini perchè non le consentirebbe di occuparsene in modo adeguato:

Ho 47 anni, fisicamente potrei ancora, ma fino a che non ho la malattia sotto controllo, non è giusto e poi mi piacerebbe tanto anche adottare un bambino.

La vita della Ingerman non è affatto facile, ma lei la affronta con coraggio e determinazione:

Esco di casa per fare una passeggiata al parco, allora chiamo una amica che ogni tre minuti mi chiede dove sono. Perché se crollo da qualche parte sanno dove trovarmi. Cerco di vivere con serenità e intelligenza, anche grazie all’appoggio di dottori meravigliosi e a ricerche nuove. Con la speranza e la consapevolezza che ce la posso fare.

Speriamo che Randi possa essere serena, anche senza i figli che avrebbe tanto voluto, e poi mai dire mai, no?!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>