Rocco Siffredi: “Dopo la morte di mio fratello niente è stato più come prima”

di Sara Bianchessi Commenta

Rocco Siffredi parla della tragedia che ha segnato la sua infanzia, la morte del fratello maggiore

Rocco Siffredi parla della tragedia che ha segnato la sua infanzia, la morte del fratello maggiore, avvenuta quando il porno divo aveva solo 6 anni. Siffredi, ospite a Verissimo, evoca dolorosi ricordi:

I miei ricordi iniziano all’età di 6 anni…Mi ricordo il giorno in cui tornando dall’asilo ho sentito dalla strada le grida di mia mamma in casa…C’era un clima tetro, nessuno parlava. Da allora, niente è stato più come prima. Mia mamma ha sofferto così tanto la sua morte che, per i due anni successivi, ha continuato ad apparecchiare a tavola anche per lui.

Una tragedia che ha condizionato la sua infanzia e la sua vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>