Sanremo 2012, Pierdavide Carone: “Canteremo la storia d’amore tra una prostituta e un’adolescente”

di Redazione Commenta

Pierdavide Carone dopo essersi fatto conoscere al grande pubblico grazie ad Amici e aver trionfato come autore di Tutte le volte che, cantata da Valerio Scanu si prepara a ritornare a Sanremo al fianco di Lucio Dalla con la canzone Ninì, che parla della storia d’amore tra un adolescente e una prostituta.Il cantautore, in un’intervista a Tgcom24, si dice felice di avere al suo fianco un mostro sacro della musica italiana:

E’ un vero onore stare al fianco di chi ha fatto la storia della musica italiana ma anche un onore non deludere le aspettative che ci sono attorno a questa canzone che trascende la kermesse.

Pierdavide parla di Ninì, la canzone che porterà sul palco dell’Ariston e che vede come protagonista una prostituta:

Credo sia interessante l’analisi di due risvolti psicologici differenti dei protagonisti. Da una parte un adolescente che deve ancora conoscere l’amore carnale e poi c’è lei che fa l’amore ma per mestiere. Era necessario raccontare questa storia per quanto in apparenza possa sembrare demodè.

Carone è stato in tour con un’altro grande della musica, Franco Battiato, da cui dice di aver imparato il senso della cultura:

Il senso della cultura applicato alla vita di tutti i giorni.

Da Dalla invece Pierdavide pensa di aver imparato a vivere:

Ho imparato a saper vivere. Lui non è il classico artista che indossa capello, occhiali scuri e giubbotto antiproiettile quando esce per strada, ma tocca il mondo e non si tira mai indietro davanti alle situazioni.

Ancora poche ore e scopriremo questa canzone.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>