Sanremo 2016, Noemi: “Mi manca un figlio”

di Redazione Commenta

Noemi torna sul palco dell’Ariston al Festival di Sanremo 2016 con un look Anni Settanta e lancia il suo nuovo album, Cuore d’artista.

Intervistata da Grazia, l’ex coach di The Voice, ha parlato della sua preparazione al Festival dove porterà un brano di Marco Masini scritto con  Adami e Iammarino, ma anche del suo rapporto con la religione. 

Mi piace pregare, è una forma di meditazione bellissima. È l’unica che io sento di poter fare senza sentirmi sola, ma in compagnia, insieme a qualcuno che sta più in alto, ma sta con me. Ma lo faccio di nascosto, infilo la mano nella borsa e sgrano il rosario. Non mi va che la gente mi guardi in un momento così intimo e mio. Sa com’è, con i social: finisce che ti piazzano la foto con il rosario in mano dappertutto. Sarebbe bruttissimo. E pregare è così bello. Chissà quanto lo farò dietro le quinte di Sanremo.

Ha dichiarato la cantante che non nasconde che vorrebbe avere un figlio.

Un figlio, forse mi manca quello. Sto cominciando a pensarci. Non subito, ma probabilmente un domani. Non è questione di orologio biologico che fa tic-tac, quella cosa lì io non la sento. È che penso di avere voglia di vivere con un perché diverso. Vorrei esistere per qualcun altro, per qualcuno di nuovo.

Non le resta che mettere su famiglia con il fidanzato, il musicista Gabriele Greco. Magari dopo il Festival.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>