Selvaggia Lucarelli – Christian De Sica: lite su Facebook

di Sara Bianchessi Commenta

Christian De Sica e Selvaggia Lucarelli nelle scorse ore sono stati protagonisti di una lite su Facebook a causa di un articolo di Dagospia che riferiva il malcontento di Toni Servillo a causa della presenza dell’opinionista e del rapper Emis Killa nella sala grande del Teatro Parenti di Milano, mentre a lui  era stata riservata una sala più piccola.

De Sica su Facebook ha preso le difese del collega:

Il resto è solo niente. E devono imparare a vivere,non siamo stanchi di Servillo siamo stanchi dei maleducati. Servillo e’ un gran signore e la Lucarelli e’ quello che e’… Sicuramente saranno stati maleducati e chiassosi come sempre. Pensa tu se Servillo rosica…casomai e’ quella mezza calza che si ostina a voler fare un mestiere che non le appartiene…

Immediata la replica della Lucarelli:

Su Servillo mi limito a dire che si conferma semplicemente quello che è: un gigante di attore e di antipatia. Ma non do peso a quello che ha detto, mi sta bene che non sappia chi sia o che dichiari di non saperlo. La spocchia è la sua cifra, io amo le persone che sono coerenti fino in fondo con se stesse. Tra l’altro proprio su dagospia che lui odia tanto è finita la mia recensione a La grande bellezza quando l’oscar era ancora molto lontano. Recensione per cui mi ha ringraziato lo sceneggiatore del film, amico di Toni. A De Sica che interviene non si sa bene a che titolo nella discussione offendendo e dicendo cose a caso mi prendo il lusso di rispondere con calma, sulla mia pagina fb. Perchè la spocchia di Servillo ok, ma di De Sica anche no.

A quanto pare il meglio deve ancora arrivare, rimaniamo in trepidante attesa.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>