Selvaggia Lucarelli, un post su Facebook per raccontare la verità su Francesco Sole

di Redazione Commenta

La polemica che ha visto protagonisti Selvaggia Lucarelli, Francesco Facchinetti e Francesco Sole ha tenuto banco per giorni sul web con gli youtubers inviperiti contro la blogger, colpevole di avere sponsorizzato Francesco Sole facendo finta però che si trattasse di una cosa capitata per caso. Dopo avere ricevuto offese e insulti, però, Selvaggia Lucarelli interviene su Facebook con un post lunghissimo per chiarire la sua posizione.

 

Qualche giorno fa ho scritto un post in cui facevo un in bocca al lupo a Sole per il suo libro. Dico che avevo visto per caso un suo video un anno fa e lo avevo linkato. Aggiungevo che è bello che il web dia una possibilità a chiunque senza spinte e padrini. Mi rallegravo del suo successo (pur non avendone più parlato per un anno e avendolo seguito poco perchè per ragioni anagrafiche non sono esattamente il suo target). Da questa riflessione, che ha anche un sapore più che vagamente autobiografico visto che io sono nata dal web 10 anni fa, si scatena il putiferio. Un balletto di dietrologie che neanche Adam Kadmon sotto stupefacenti. Un’orda impazzita di youtuber che mai avevo visto prima (a parte Yotobi che mio figlio segue assieme a Favij e che per fortuna ha parlato di una campagna d’odio contro Sole) mi accusa, nell’ordine, di: far parte di un progetto Francesco Sole, di prendere soldi da un progetto Francesco Sole, di mentire, di aver scritto quel post perché sono in agenzia con Francesco Sole, di aver scritto quel post perché me lo ha detto Facchinetti che è l’agente di Sole e anche il mio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>