Silvia Olari, Inaccettabile testo e video

di Redazione 3

La voce più calda ed intensa di Amici 8, Silvia Olari ha pubblicato il suo nuovo singolo, Inaccettabile, presentato a Sanremo Nuova Generazione ma senza accedere alla fase finale. In un’intervista a Tgcom, la cantante si è confessata a tutto tondo ripercorrendo ansie e preoccupazioni alla vigilia del suo nuovo debutto discografico

Il fatto di non essere arrivata alla fase finale di Sanremo Nuova Generazione l’ho presa bene lo stesso perché è stato un tentativo voluto da parte mia di far conoscere un bel pezzo al quale tengo molto. Inoltre grazie alla novità di quest’anno per la selezione di Sanremo ho potuto far sentire il pezzo online, usare il sito come vetrina, e francamente è stato un ottimo modo per testare il riscontro del pubblico, per avere la consapevolezza se il brano potesse piacere e a quanti. Il risultato è assolutamente positivo dato che il brano ha avuto 550mila visualizzazioni in tre settimane.

Per quanto riguarda i concorrenti dell’ultima edizione di Amici.

Mi piace molto Matteo della squadra dei blu, è un gran talento. Amo molto anche la vena soul di Enrico (sempre dei blu) e apprezzo molto le voci femminili di Loredana (dei blu) e Emma (dei bianchi).

A proposito del nuovo progetto discografico che uscirà a marzo, Silvia è entusiasta e soddisfatta del lavoro certosino dietro la realizzazione del cd

La grande novità è ho un inedito ruolo di cantautrice, essendo la maggior parte dei pezzi scritti da me. Vedrete una nuova Silvia Olari, cresciuta anche artisticamente. Nel mio album si vedono tanti lati del mio carattere, la grinta e al tempo stesso la mia sensibilità. Nelle mie canzoni parlo di stati d’animo, di pensieri che mi vengono e il risultato è un po’ autobiografico.

A seguire il testo e l’audio di Inaccettabile.

Chiusa in una stanza di pensieri che si intrecciano,
sto scoprendo l’esistenza di emozioni complici che ormai sono fantasie.
Un errore costa in base a quanto ti fa stare male,
nella testa resta sempre l’illusione di risolvere tutto con due parole.
Ma che sarà di noi? Che cosa succede poi?
Non importa quel che sei, non ha senso ciò che fai.
E’ solo una spiegazione inaccettabile.
Se la vita mia con te, fosse stata facile,
ora avrei una ragione per dimenticare te.
Quante scuse hai inventato per nascondere i tuoi sbagli?
Il silenzio ti allontana chiaramente dalla mia verità,
che ti fa male, sai.
Ormai, ciò che vivremo noi.
Lo scopriremo poi, da soli noi, se tu vuoi.
Non importa quel che sei, non ha senso ciò che fai.
E’ solo una spiegazione inaccettabile.
Se la vita mia con te, fosse stata facile,
ora avrei una ragione per dimenticare.
Non servirà a pensare a tutto quello che farai,
nelle mani il mio futuro ormai estraneo agli occhi tuoi.
ed è così che passa un altro giorno e un’altra notte arriverà
ad inventare i sogni miei per sentire un altro cuore che batte.
Non importa quel che sei, non ha senso ciò che fai.
E’ solo una spiegazione inaccettabile.
Se la vita mia con te, fosse stata facile,
ora avrei una ragione per dimenticare te.
Per dimenticare te. E’ inaccettabile.

Commenti (3)

  1. Stupenda canzone, e per di più scritta interamente da lei, Silvia non finisce di sorprendere! Davvero un vero vanto per la musica italiana che dovrebbe valorizzare di più i giovani talentuosi come lei!

  2. il secondo cd di silvia olari uscirà nei primi di aprile, quindi una data molto prossima! il cd includerà anche Inaccettabile e molti pezzi scritti da lei, il cd della rivincita? sicuramente un disco importante!

  3. Complimenti a Silvia per Inaccettabile è una bellissima canzone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>