Simonetta Spiri, Roberta Pompa, Greta Manuzi e Verdiana Zangaro – L’amore merita – testo

di Redazione Commenta

Simonetta Spiri, Roberta Pompa, Greta Manuzi e Verdiana Zangaro, ex protagoniste di Amici,  presentano il brano L’amore merita, a sostegno dei diritti civili, dell’uguaglianza e dell’amore universale.A seguire, il testo e il video ufficiale della canzone.
Ora so
di essere
quella che
avrei voluto essere anni fa
Tu che sei
la mia lei
come me
stesso corpo
stessa anima
Perché nel cuore c’è
arcobaleno di parole
inutili bugie
per non morire
E quante lacrime
per un amore
che poi in fondo colpe non ne ha
Nessuno merita di odiarsi perché non si accetta
il mondo pensa che è diversa
un solo bacio e si imbarazza
poi condanna una carezza
perché crede malattia
o una sporca fantasia
quella che da sempre è
la storia solo mia
Ora so
crescere
scegliere
io scelgo me stessa
scelgo noi
Non sarà
facile vivere
ma sarà cielo senza nuvole

 
Perché la libertà
non può costare
il mio silenzio
e al mondo griderò
il mio segreto
Chi ama capirà
l’amore non ha sesso
e nessun prezzo pagherà
L’amore merita
di amarsi come e quando vuole
nonostante le parole
della gente che ci guarda
e sempre più bastarda parla
ma non dice niente e sente
ma non ci comprende e pensa
sia un effimera bugia la storia solo mia

Non sarà solo una bandiera a portare il colore
a raccontare di un’altra libertà che muore
perché l’amore non vuole né legge né pretesa
perché chiamarci amanti è una condanna accesa
non c’è nessuna vergogna in questo amato amore
sarà un arcobaleno a fare una canzone
perché chi giudica trema e chi ama vince sempre
nessuno deve soffrire nessuno merita
Nessuno merita
di odiarsi perché non si accetta
e il mondo pensa che è diversa
un solo bacio e si imbarazza
Poi condanna una carezza
perché crede in malattia
o una sporca fantasia
quella che da sempre è la storia solo mia (oh oh oh)
è la storia solo mia (oh oh oh)
L’amore merita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>