Stefano De Martino: “Io e Belen siamo innamorati come il primo giorno, se non di più”

di Redazione Commenta

Stefano De Martino, a sei mesi dalla celebrazione delle principesche nozze con Belén Rodriguez, fa un bilancio ed è superpositivo visto che afferma che lui e la moglie sono innamorati come il primo giorno.Il ballerino di Amici, intervistato dal settimanale  Gossip, appare al settimo cielo:

Il bilancio è assolutamente positivo, sono contento e soddisfatto, anche se ancora frastornato. Tutti ci considerano la coppia dell’anno, il simbolo della felicità ed è tutto vero. Non lo facciamo per immagine o scena: stiamo vivendo una bellissima storia d’amore e siamo innamorati come il primo giorno, se non di più.

I ricordi delle nozze sono confusi:

Ho esagerato un pò con il vino, ero troppo emozionato e commosso, la sposa era una dea. E’ stata una  festa meravigliosa, indimenticabile, organizzata nei minimi particolari, con le persone che veramente ci vogliono bene. Non ho ancora avuto nemmeno il tempo di vedere il filmino e le fotografie.

Stefano afferma che tra lui e  Belen non  è cambiato nulla dopo il matrimonio:

Non è cambiato proprio niente tra noi, continuiamo a stare benissimo insieme; d’altronde abbiamo fatto questo passo perché convinti. E’ cambiata solo la terminologia, perché ora ci chiamiamo “moglie” e “marito”.

De Martino ammette che il gossip fa parte del loro lavoro, a  patto che non tocchi il piccolo  Santiago :

Il gossip fa parte del gioco, è  il rovescio della medaglia di chi fa questo lavoro. Io e mia moglie vorremmo qualche ora tranquilla, ormai siamo privi di uscite, ma credo sia giusto non lamentarsi quando si fa questo lavoro. A volte ci ridiamo su, per la fantasia che hanno giornalisti e blogger, ma quando si oltrepassa il limite non va bene: difenderò la privacy di nostro figlio Santiago con le unghie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>