Tale e Quale Show, Carlo Conti: “Il segreto del successo della trasmissione? Il cast e l’effetto sorpresa”

di Sara Bianchessi Commenta

 Venerdi 13 settembre, in prima serata su Rai 1, prenderà il via la terza edizione di Tale e Quale Show, alla conduzione troveremo come sempre Carlo Conti che non vede l’ora di rimettersi al lavoro e non nasconde la soddisfazione per il successo ottenuto gli scorsi anni.Conti, in un’intervista a Il Giornale, confessa che all’inizio era scettico:

È un’impaurita soddisfazione. Si vede che con Tale e quale show l’abbiamo imbroccata. L’alchimia giusta non si crea a tavolino, ma si può tentare di riprodurre. E pensare che agli inizi neanch’io ci credevo un granchè.

Il presentatore svela il segreto del successo della trasmissione:

Il cast, innanzitutto. Volti noti e meno, cantanti, attori, presentatori. Mai imitatori. Stavolta ne avremo due in più: Fabrizio Frizzi, Amadeus, Riccardo Fogli, Kaspar Capparoni, Silvia Salemi e Fiordaliso, Roberta Lanfranchi, Chiara Noschese, Attilio Fontana (ex Ragazzi Italiani) Clizia Fornasier (ex Tutti pazzi per amore). E poi l’effetto-sorpresa. Non conta solo l’abilità imitativa ma lo stupore di scoprirla in chi mai la supporresti. Chi mai penserebbe che Frizzi o Fiordaliso posseggano delle capacità mimetiche?

Sono molti gli esclusi eccellenti:

Molti nomi famosi si sono proposti. E a moltissimi abbiamo dovuto dire di no.

Ancora poche settimane e potremmo vedere se la nuova edizione saprà confermare il successo delle precedenti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>