The Apprentice Italia, riassunto quinta e sesta puntata: eliminate Jessica e Martina

di Redazione 2

Ancora due eliminazioni “rosa” all’interno di The Apprentice. Andiamo con ordine e partiamo dalla prima puntata della serata (la quinta). Il Boss convoca i concorrenti e fa spostare Enrico ne Il Gruppo e Alberto nella squadra Lux e sceglie i leader: Francesco per Il Gruppo e Matteo per il team Lux. La prova riguarda la realizzazione di una campagna pubblicitaria (spot, cartellonistica e social network) per il nuovo rasoio Panasonic.

Il Gruppo crea uno spot ecologico dove si fa un parallelismo tra la rasatura della barba e quella del prato. Lux opta per una pubblicità classica leggermente osè nel finale. I lavori sono giudicati dall’amministratore Panasonic che sceglie la squadra Lux. Ad andare in nomination sono Francesco, Martina e Jessica. Briatore elimina quest’ultima.

Secondo episodio. Il Boss sceglie Silvia come leader dei Lux, Martina de Il Gruppo. I concorrenti dovranno vendere dei quadri in uno scenario suggestivo: la Reggia di Caserta. Il team Lux sceglie di vendere le opere della Signora Mazzitelli. Il Gruppo invece sceglie il Maestro Tarriello. Conti alla mano, grazie a 8.700 euro di incasso, vincono i Lux. In nomination finiscono Martina, Francesco e Alberto. Briatore manda fuori la designer.

Commenti (2)

  1. Ah, ma praticamente c’è solo Silvia nel team Lux: ed adesso come fanno? #gullack a lei allora!

  2. Gentile Redazione, ho notato con piacere che avete utilizzato la mia foto di Flavio Briatore in un vostro articolo.

    Vi ringrazio molto e mi permetto di chiedervi un piccolo favore in modo da tenere traccia di tutte le foto che vengono pubblicate sul web.

    Vi chiederei di poter inserire il link al mio sito http://www.danielecruciani.it in un punto qualunque dell’articolo o all’interno del credito.

    Grazie della collaborazione e vi ricordo che il diritto alla citazione dell’autore andrebbe sempre ossequiato.

    Cordialmente Daniele Cruciani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>