The Voice 3, riassunto quarta puntata blind audition

di Fabiana Commenta

Che cosa è accaduto nel corso della quarta puntata delle Blind Audition di The Voice of Italy 3 condotta da Federico Russo in onda il 18 marzo?

 

Anche nel corso del penultimo appuntamento delle Blind non sono mancate le sorprese. Fra le sorprese della serata, la giovanissima Alessia Labate, 17 anni, che si esibisce con chitarra, 17 anni: canta Lego House e sceglie di entrare nel team Fach anche se tutti se la contendono. Marco Andreotti, toscano, capelli alla Caparezza, canta Mama maè dei Negrita: tanto è sufficiente per far girare all’ultimo Piero Pelù che lo prende in squadra. Nel corso della serata passano le Blind fra gli altri, Maria Luce Gambone che entra nel team Fach come Chiara Beltrame, Massimiliano da Viareggio che sceglie Noemi, Carola Campagna, 17 anni, sceglie invece J Ax così come Maurizio Musumeci che porta alle blind un pezzo di Guccini, Silvia De Santis entra nel team Pelù come Gregorio Rega e Davide Fusaro. Alla dine della puntata i Facchinetti hanno 14 talenti, Noemi 12 talenti, Piero Pelù 13 talenti, J-Ax 13 talenti. Nell’ultima puntata dedicata alle Blind dovranno arrivare ciascuno a 16 talenti. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>