The Voice of Italy, J-Ax: “Mi sono ispirato alle edizioni straniere per fare bene qui”

di Redazione Commenta

Ieri pomeriggio durante Quelli che il calcio è stato ospite un altro coach di The Voice of Italy, J-Ax. Il conduttore, Nicola Savino si lascia andare ad un medley insieme al rapper e tutto lo studio balla con loro. Leggete l’intervista nella seconda parte dell’articolo.

Il presentatore gli fa i complimenti per il debutto in tv in questo reality perché è un programma nuovo e diverso rispetto agli altri e perché J-Ax è andato a sostituire uno come Riccardo Cocciante.

Solitamente non guardo molta televisione, ma i programmi che seguo sono sempre scritti e mai d’improvvisazione. Mi sono ispirato alle versioni inglese e americana per cercare di fare bene il mio mestiere a The Voice.

Poi Savino gli fa vedere alcune perle di saggezza che dice durante la trasmissione, detti anche ‘Ax-forismi’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>