Tommaso De Mottoni è sempre snob

di Redazione 11

Tommaso De Mottoni, ex gieffino di quest’anno, che ha partecipato al reality solo per una piccola frazione di tempo, in quanto nominato ed eliminato dopo una settimana anche dal pubblico, certamente passerà alla storia dei reality per il suo atteggiamento snob, incostante e insofferente.

Questo suo modo di fare, dovuto probabilmente alle sue nobili origini (Tommaso è discendente di una casata del 1400), lo ha portato ad essere giudicato come il più antipatico e fastidioso all’interno della casa, soprattutto perchè era alquanto impertinente nei confronti di tutti, ma lo era ancora di più nei confronti del fornaio Marcello Torre-Calabria.

L’atteggiamento sarcastico nei confronti di Marcello è presente anche dopo la fine del reality. L’editore infatti (come si nota sulle foto della rivista Eva) mostra (durante una passeggiata al parco con la fidanzata Veronica Marino) una maglietta in cui è scritto: panettiere, mi fai le baguette? Mentre, la fidanzata ha una maglietta con una scritta ironica nei confronti di Tommaso.

Magari potrebbe sembrare un gesto divertente, ma al pubblico non credo che ciò farà ridere! D’altronde, la classe non è acqua e Tommaso ha dimostrato di averne poca!

Commenti (11)

  1. Ma che articolo pateticoooo!!
    Le magliette di Tom sono una trovata genialeeee!!! e fanno rideree!!
    TOMMASO NON è SNOB E INSOFFERENTE!!!! PFFF

  2. Beh, la signora Monia Gelfo probabilmente crede male, perchè fortunatamente il pubblico non la pensa come lei! Le vendite lo dimostrano!
    Gelfo, collega carissima, presumendo lei sia una giornalista (anche se non si direbbe) la prossima volta mi contatti pure così oltre alla sua opinione potrà anche riportare fatti… perchè i media dovrebbero fare anche quello.

    Tommaso de Mottoni

  3. @ Tommaso de Mottoni:
    Gentile Tommaso (sempre che sia lei perché la sua mail è abbastanza anonima, così come il link che ha dato),
    alcune annotazioni:

    1) la mia collega ha espresso il suo parere, commentando una maglietta che probabilmente non ha apprezzato;

    2) lei non è stato un personaggio molto apprezzato all’interno della casa(lo dicono i fatti: non è durato molto, perché il pubblico l’ha estromesso al televoto);

    3) se vuole può tranquillamente comunicare i dati delle vendite per controbattere al giudizio della mia collega (anzi, gliene saremmo grati)

    4) personalmente non concordo sul fatto che lei non abbia classe (a me la sua prenza al Grande Fratello non è sembrata qualitativamente scadente e non mi è nemmeno dispiaciuta perché per lo meno rompeva un pò le uova nel paniere), ma anche in questo caso l’argomento classe è totalmente soggettivo e i termini poca e tanta non sono dei grandi metri di giudizio.

    Detto questo: la ringraziamo di averla come nostro lettore. Quando vuole torni a trovarci: magari farà cambiare idea alle persone che la pensano come la mia collega!

    Buona serata!

  4. Odello gentilissimo,
    leggo con piacere le sue annotazioni, giammai criticherei la libertà della sua “collega” nell’esprimere opinioni, come del resto ho già chiarito fin dal principio.
    Mi sono solo permesso di consigliare quello che dovrebbe essere ovvio fondamento dell’attività di informazione e di deontologia professionale di ogni giornalista (art. 1 dello statuto dell’odg), ossia l’informazione prima dell’opinione.
    Leggendo le sue parole noto che il “virus” dell’ “opinione elevata a fatto” è piuttosto diffuso nella vostra redazione. Provvedo ad una rapida “cura”.
    Lasciamo spazio ai fatti:

    1) Quasi tutte le motivazioni della mia nomination sono state: “è l’ultimo arrivato” oppure simili. Non a caso nella maggior parte delle volete si fanno entrare più concorrenti alla volta, proprio per mitigare questo fattore. Nel mio caso il modello ha svalvolato e io sono rimasto unico “ultimo entrato”. Minimi sono stati i riferimenti al mio non apprezzamento. Ha seguito il programma?

    2) La mia percentuale di NON gradimento è stata una delle più basse in fase di televoto, dato inolpinabile, verificabile ed oggettivo paramentro di gradimento del pubblico. 56% contro percentuali tra il 60-70 di siria, vanessa, claudia e altri ancora.

    3) Sulla mia pagina di facebook può reperire tutte le informazioni che desidera, oltre che ad avere un riscontro oggettivo del fatto che tra i personaggi del GF sono quello che, non ostante agli impegni di gestione di due anziende e di spettacolo che ci sono imposti, riesce a dare attenzione di tutti i fan. Rispondo infatti a tutti, e sono aperto ad ogni confronto. Questo post ad ennesima riprova. Noterà anche come, non ostante lei scriva che non sono stato apprezzato dai miei coinquilini, questi siano spesso a casa mia in Versilia e che non solo ho ottimi rapporti con un buon numero di quelli con cui ho convissuto, ma anche con quelli conosciuti negli studi di cinecittà che mi hanno preceduto.
    Anche qui, Odello stimatissimo, sarebbe bastato informarsi, portare fatti e da questi trarre le proprie opinioni.
    Non tanto per rispetto nei miei confronti ma per numerosi lettori del vostro spazio di “cultura pop”.

    Cordialmente
    Tommaso de Mottoni

  5. @ Tommaso de Mottoni:
    Gentile Tommaso,
    vorrei che questa diatriba non finisse più, perché è bellissimo leggere le sue risposte così articolate è ben poste (il finale: spazio di cultura pop mi lusinga!).
    Risponderò alle sue puntuali osservazioni.

    1) Ci sono personaggi nella storia del Grande Fratello che, pur entrando dopo, l’hanno vinto (Flavio le dice niente?)
    2). Riguardo il televoto che dice essere dato oggettivo: a) era una nomination a tre, b) non vuol dire che solo chi l’ha televotata non la sopportasse c) bisognerebbe valutare il numero di telefonate ricevute rispetto agli altri eliminati.
    3) Il giorno dopo è stato accolto da fischi a Pomeriggio Cinque (mi corregga se sbaglio) e Platinette l’ha tacciata di snobbismo e giorni prima non era stato trattato benissimo da Signorini (ma posso sempre sbaglarmi).
    4) Apprezzo molto il fatto che sia attento ai suoi fan, perché dimostra che la stima che ripongo in lei nel mio piccolo è ben riposta, ma anche in questo caso l’oggettività è relativa (non sapendo se gli altri ex inquilini danno maggiore o minore attenzione ai loro fan, magari via mail o di persona).
    5) Il fatto che non è stato apprezzato dai suoi coinquilini (che magari l’avranno apprezzata, ma non abbastanza da evitarle la nomination) non inficia il fatto che ora molti possano essersi ricreduti e mi fa molto piacere per lei.
    6) Siccome ho fiducia cieca nella sua onestà intellettuale e non solo, sarei ben felice, per tornare all’oggetto del contendere, le magliette, di sapere il numero di pezzi venduti attualmente così da rendere giustizia al suo prodotto (prossimamente, tra l’altro, un mio collega la intervisterà!) e fare corretta informazione!

    Buon weekend

    P.S. sappia che non la lascio andar via dal nostro blog, perché è sempre un piacere potersi confrontare con lei!

  6. Volevo scagliare una freccia in favore di Tommaso!
    Signor Diego Odello mi scusi ma sta scrivendo una marea di fesserieeeee!!!

    1) è vero che ci sono stati personaggi (anzi personaggio… Perchè è successo una sola volta! ) che sono entrati a programma già iniziato e lo hanno vinto… ma Tommaso deve considerarlo un “caso a parte” perché è evidente che non è come gli altri!… Non è il classico personaggio da reality!!

    2) Credo che Tommaso sia stato eliminato dal gioco solo per quella famosa frase sulla cravatta che ovviamente hanno fatto passare diversamente da come è stata realmente, per fare notizia e scalpore! è bastata poi della gente senza cervello oppure superficiale che lo ha votato determinandone l’uscita dalla casa.
    Visto ha seguito le puntate di pomeriggio 5… Io ricordo benissimo (mi corregga se sbaglio) che in questa occasione fecero passare Tommaso come lo snob crudele che si vantava delle sue ricchezze mentre i poveri bambini non avevano i libri ecc…

    Si informi bene…Tom prima di questo fatto è sempre stato in testa alle preferenze in numerosi sondaggi web!

    3) Il pubblico di pomeriggio 5 lo ha fischiato perché ovviamente come le ho detto prima ha creduto a quello che la Durso gli ha fatto credere giorni addietro… Quindi era quasi inevitabile! non crede??
    Per quanto riguarda il caro Signorini penso che farebbe meglio a seguire come si deve il grande fratello… Visto che sta li per fare il critico dovrebbe almeno giudicare i fatti come sono realmente accaduti!!
    Platinette lasciamo stare…

    4) Da fan posso assicurargli che Tommaso è l’unico che pur essendo uscito da un reality non si crede un divo e nonostante i suoi impegni lavorativi risponde SEMPRE e sottolineo sempreee hai fan che giornalemente gli lasciano numerosi messaggi sulla bacheca del suo profilo facebook!

    5) Tom era un concorrente scomodo nella casa…La verità nuda e cruda fa male! Hanno preferito eliminarlo!

    6)Per quanto riguarda il numero delle vendite ovvio non posso risponderle io…
    Posso però dirle che Tommaso ha avuto una magnifica trovata!!
    Creando queste simpatiche magliette e ora mettendo in vendita il suo libro sta sfruttando la sua visibilità per arricchirsi!!!

    Ora capisco perché molte persone dicono che i giornali riportino una marea di cavolte!

    Buona proseguimento di giornata
    ps: Le consiglierei di vedere sul sito “il Deboscio” anche le altre versioni della T-shirt… Cosi avrà altro materiale per fare altri patetici articoli!!.. Ah già che c’è dia anche una letta al libro… pensi che se lo ordina prima di fine mese lo riceverà con dedica e autografo!!! 🙂 bye bye

  7. @ silvia:
    Ciao Silvia,
    grazie per averci scritto.
    Premesso che il patetico articolo non l’ho scritto io ma la mia collega e che, se leggi (ti prego diamoci del tu) il mio precedente commento scoprirai che rispetto alla mia collega, io la penso come te, perché Tommaso mi piace, non ho potuto non rispondere al garbato appunto che lui ha fatto al post, che racconta ciò che riporta Eva.
    Rispondo volentieri anche a te:
    1) E’ vero che solo Flavio ha vinto, ma è anche vero che in tutte le edizioni molti sono stati i concorrenti che, entrati dopo, sono riusciti a resistere più tempo (nell’ultima edizione Francesca Fioretti e credo, ma la memoria mi può ingannare anche Roberto Salvi).
    1b) Sul fatto che Tommaso non è come gli altri, personalmente direi meno male, ma qualcuno potrebbe dirti (gli stessi autori del GF), che tutti i concorrenti sono unici.
    2) Purtroppo sulle motivazioni che hanno spinto il pubblico a buttare fuori Tommaso possiamo solo che fare ipotesi, perché non sappiamo come e perché televotano gli italiani. I numerosi sondaggi web non fanno testo ahimè, perché numeroso è termine indefinito e con poca valenza.
    3) L’aspetto oggettivo dei fischi e che ci sono stati, la motivazione non mi è data di sapere. In questo caso la tua difesa (che sinceramente sarebbe anche la mia se non dovessi fare la parte del diavolo) è giudicare la D’Urso, Signorini e Platinette faziosi
    4) Ho già dato atto a Tommaso di essere attento ai suoi fan (semplicemente non ho espresso termini di paragone con gli altri).
    5) Tommaso concorrente scomodo? Verissimo, la penso come te, ma Tommaso nel suo commento ha detto di essere stato mandato in nomination dai compagni, cito:”le motivazioni della mia nomination sono state: “è l’ultimo arrivato” oppure simili”, che significa che il diretto interessato non la pensa come noi
    6) Il numero delle vendite lo dirà sicuramente con sincerità ed eleganza Tommaso. Aspettiamo. Sul fatto dell’arricchirsi: se guadagna dei soldi con magliette o con il libro sono contento per lui, perché lo fa in modo intelligente e onesto (tornado al discorso delle magliette: possono non piacere. No?).

    P.S. Il libro dubito che lo acquisterò, ma uno dei miei colleghi dovrebbe intervistare Tommaso per farselo raccontare e magari coglieremo l’occasione per fargli togliere tutti i sassolini che ha nelle scarpe, visto che è una persona schietta.
    Per quanto riguarda l’autografo: io non chiedo autografi a nessuno, perché personalmente non reputo una firma (se non è su un contratto o su un assegno) così importante. Credo piuttosto che la presenza di Tommaso tra i commentatori valga molto di più e dimostri quello che tu sostieni: Tommaso non si comporta da vip e per questo gli si deve dare merito.
    Buon weekend e torna a trovarci!

  8. Buongirono Diego,
    Hai ragione, scusami l’articolo patetico la scritto la tua collega… Tra le altre cose fagli notare che baguettes essendo plurale si scrive con la S finale! (spero per lei sia un errore di battitura, se no oltre a non saper scrivere gli articoli non sa nemmeno una banale regola del francese :D)

    Rispondo solo hai punti dove serve una risposta

    2) A parer mio i sondaggi web pur non incidendo sul televoto da casa sono comunque importanti. Vorrei farti notare che la gente che vota sul web può esprimere un solo voto a testa in tutto il sondaggio mentre nel televoto reale quello che determina l’uscita se ne possono mandare (se non sbaglio) ben 10 al giorno… (questi potrebbero essere mandati sempre dalla stessa persona!)

    4)Il termine di paragone con gli altri l’ho espresso io… Avendo oltre a Tommaso altri concorrenti del gf tra gli amici fb ho confermato che Tommaso è l’unico che risponde sempre!

    5) Penso che alcuni coinquilini lo abbiano votato perchè era l’ultimo arrivato e quindi era facile dare la motivazione alla nomination, altri come ho detto in precedenza perchè lo vedevano come un concorrente scomodo (un esempio lampante credo sia Gianluca!)

    6) Certo le magliette possono non piacere…Siccome la tua collega fa la giornalista prima di scrivere che al pubblico le magliette non faranno ridere dovrebbe fare dei sondaggi!! (oppure poteva scrivere che secondo lei non fanno ridere!)

    Anche quanto scrive “Questo suo modo di fare, dovuto probabilmente alle sue nobili origini lo ha portato ad essere giudicato come il più antipatico e fastidioso all’interno della casa” Giudicato cosi da chi? (sempre da lei… e forze da Signorini!)

    Se dovessi leggere altri articoli simili a questo tornerò di certo a dire la mia 🙂
    grazie e Buona Domenica!

  9. Risponderò brevemente per tre motivi: 1) questa discussione sta assumendo dei toni che non hanno la pacatezza e serenità con cui amo confrontarmi. 2) la tastiera dell iphone non è comodissima e preferisco godermi il mare. 3) quello che doveva emergere è emerso, ossia che la signorina che ha scritto il pezzo ha inventato, non si è documentata e giornalisticamente ha fatto un lavoro carente.

    Aggiungo solo che Platinette non mi ha attaccato, Odello stimatissimo, non perde occasione per dar sfoggio della sua disinformazione. Platinette ha pubblicamente fatto i complimenti su come mi sono espresso scherzando sulle mie scelte lessicali, troppo alte per i miei coinquilini. Signorini mi ha attaccato in diretta ma ha anche parlato benissimo di me in radio, ho chattato due volte dal sito di sorrsi e la redazione si è detta soddisfattissima da numero di  contatti e dell’altissimo livello di interazione!  Con Signorini ho anche pubblicizzato la mia asta di beneficenza per i ragazzi dello Zen, con tanto di foto e apprezzamenti. Odello, il baratro di disinformazione aumenta. 
    Infine tutti sappiamo che gli applausi del pubblico rappresentano “oggettivamente” solo la volontà degli autori, e questo lo sa chiunque abbia messo piede in un qualsiasi studio televisivo. Odello, non posso credere lei non lo sappia! 
    Odello è inutile che lei continui a puntualizzare che lei non legge e non si informa prima di scrivere, non mi offendo certo se non leggerà il mio libro, abbia un pò di amor proprio e non dica così alla leggera quello che un giornalista non dovebbe mai fare… Lei è giornalista, vero?
    Con questo chiudo, univocente, arbitrariamente e non democraticamente questo scambio, noblesse oblige.
     
    Le rinnovo la mia disponibilità ed invito su facebook.
    Grazie per la calorosa ospitalità e se sarò ancora gradito ospite tornerò!
     
    Ps: comunicherò le vendite del primo mese appena disponiblili e non mi arrcchirò economicamente con le magliette ma il mio piacere alla provvocazione e al prendermi gioco del buonismo ne sono usciti arricchiti di molto.  

  10. @ Tommaso de Mottoni:
    Gentile signor De Mottoni:
    premesso che fa benissimo a gustarsi il mare, aspetto i numeri delle vendite per poter rettificare ciò che ha detto la mia collega non conoscendo i fatti e che hanno dato il via ai commenti. Vorrei far notare che le ho chiesto la rettifica non appena lei ha scritto nel suo commento, cito:”Le vendite lo dimostrano”. Pensavo dunque che già avesse i dati per smentire la mia collega e potermi dare la possibilità di fare un articolo di rettifica.

    Puntualizzo 1) che non ho mai puntualizzato di non leggere e non di non informarmi prima di scrivere. 2) che non leggerò il suo libro, più che altro per questioni di tempo 3) il post non è inventato ma tratto da Eva, 4) che non mi faccio fare l’autografo, perché grazie alla sua disponibilità ho più del suo autografo, ho la sua presenza 🙂

    Sarà gradito ospite? Lei è gradito ospite, quindi la aspetto!

    Buon mare!!

  11. @ Tommaso de Mottoni:
    Mi scusi!! Dimenticavo: l’articolo non è inventato. La fonte principale, Eva, dove lei è stato fotografato in posa con le magliette, titola:

    Tommaso De Mottoni, concorrente del GF9, sfoggia una t-shirt che non rispecchia le sue nobili origini… Molto poco bon ton.

    Pagina 68. Firmato Francesca D..

    Dimenticavo pure di farle i complimenti per le iniziative sociali che ha intrapreso.

    Ora le auguro veramente buone vacanze e non la disturbo più fino a quando il mio collega non la contatterà per un’intervista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>