Uomini e Donne, Anna Munafò contro Emanuele Trimarchi: “Si è montato la testa”

di Redazione Commenta

Se fino ad ora Anna Munafò aveva preferito non parlare male di Emanuele Trimarchi, nonostante la rottura, e lo aveva addirittura difeso dall’ira dei fans, ora l’ex tronista di Uomini e donne sembra aver cambiato idea e dedica parole di fuoco al suo ex. L’ex tronista, in un’intervista al settimanale Nuovo, parla dei motivi della rottura:

Io avevo fatto dei progetti per il futuro. Emanuele invece no: pensava solo a se stesso. Ogni volta che gli dicevo “Vediamoci” la sua risposta era sempre negativa…. Diceva che doveva lavorare. Se provato a fargli una sorpresa, mi bloccava. Alla fine in due mesi ci siamo visti solo per lavoro. Non è una cosa normale per due fidanzati.

Sentire Emanuele dire, durante la puntata di Uomini e Donne andata in onda qualche giorno fa, di non averla mai amata, l’ha profondamente delusa:

Mi sono cadute le braccia, non avrei mai pensato che potesse dire una cosa del genere. Dovrebbe far pace col cervello.

Anna accusa il suo ex di essersi montato la testa:

Avevo ragione io nel pensare che un ragazzo così giovane, che non era mai stato in tv, volesse e potesse montarsi la testa accorgendosi che, con una serata di un’ora, guadagnava lo stipendio mensile di una persona normale.

Anche la mamma dell’ex Miss Italia è felice che la storia con Emanuele sia finita:

Mia mamma è contenta che ci siamo lasciati. Lei, infatti, non ha mai creduto in lui e mi ha fatto la classica battuta ‘Te l’avevo detto’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>