Uomini e Donne, Raffaella Mennoia ancora contro Anna Munafò: “Per colpa tua sono giorni che vengo insultata”

di Sara Bianchessi Commenta

Continua la querelle tra Anna Munafò e Raffaella Mennoia. L’ultima in ordine di tempo ad intervenire è stata la redattrice di Uomini e Donne che accusa l’ex tronista di dire bugie e si lamenta di essere insultata da giorni per colpa sua.Ecco le parole di Raffaella sulla sua pagina Facebook:

Leggo solo ora tutti i vostri messaggi.. Grazie a chi mi ha difeso!
Finisco questa storia fatta di molte bugie dicendo che la prossima settimana andrà in onda l’ultima puntata del trono di Anna e che poi saremo ancora in onda con altri protagonisti del programma.. A Settembre ci saranno le nuove puntate e poi arriverà la prossima estate con nuovi montaggi e nuove storie da raccontare…Io so solo questo e anche che chi scrive oggi ad un protagonista del nostro programma, scriverà domani al nuovo arrivato, perché è giusto così…Vorrei concludere dicendo che io e la redazione sapevamo che Emanuele fosse amico delle ragazze che gestiscono l’agenzia e non che Emanuele ne facesse parte. Questo potete chiederlo all’agenzia stessa e ad Emanuele. Di questa cosa ne era a conoscenza la stessa Anna, quindi non ho capito il perché di tante bugie...

Non contenta la Mennoia è intervenuta anche direttamente sulla pagina di Anna:

Per colpa tua sono giorni che vengo insultata senza motivo. Hai fatto un video dicendo che noi sapevamo dell’agenzia quando noi sapevamo che Emanuele era amico delle ragazze dell’agenzia e lo sapevi te e tutti quanti…Ti abbiamo trattata come una di famiglia, hai mangiato per mesi con noi e ti abbiamo dato tutti gli elementi per fare una scelta con il cuore…il risultato è che sono tre giorni che vengo insultata da ste matte che ti seguono….sappi che io non ho paura di dire le cose pure qui perchè a differenza tua non dico cazzate!!! Fatti un bell’esame e chi legge si lavasse la bocca con il viakal.

A quanto pare questa volta Raffaella si è proprio arrabbiata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>