Uomini e Donne, Chiara Sammartino: “Amo i dolci e vorrei mangiare senza ingrassare”

di Redazione 1

Chiara Sammartino, dopo la recente fine della love story con Gabrio Gamma, che tante polemiche aveva suscitato a Uomini e Donne, si racconta in esclusiva per i suoi fans, parlando dei suoi gusti e delle sue aspirazioni.L’ex tronista rispondendo alle domande della sua fans page racconta di non essere fissata con la linea, ama mangiare, in particolare i dolci:

In generale mi piace mangiare qualunque cosa ma proprio non riesco a resistere alla crostata di pasta e a ogni tipo di dolce.

Se si dovesse descivere con tre aggettivi Chiara sceglierebbe:

Lunatica, impulsiva sensibile e testarda.

La Sammartino, nonostante tutto, rifarebbe Uomini e Donne:

Assolutamente si, è stata un’esperienza bellissima e mi ha dato la possibilità di conoscere delle persone splendide.

La tronista ama sia corteggiare che essere corteggiata:

Mi piacciono entrambe le cose, è bello essere corteggiata perchè ti senti importante per qualcuno ma è bello alcune volte anche corteggiare, prendere l’iniziativa, fare qualcosa di bello per gli altri…Anche perchè quando fai qualcosa per gli altri ti senti bene prima di tutto tu…Almeno a me succede così .

Se Chiara potesse esprimere tre desideri vorrebbe:

Superare l’esame di diritto privato e in generale laurearmi in tempo, mangiare e non ingrassare, non deludere le persone che amo.

Chi non condividerebbe alcuni dei suoi desideri?

Commenti (1)

  1. Mangiare senza ingrassare è possibile, così recita il titolo di un best seller, l’e-book scritto dal dott. Michele Allegri per Amazon. Allegri è l’ inventore della kronaolimentazione, una filosofia del mangiar sano in certe ore del giorno..infatti solo così si può non prender peso..le diete, invece, come recita il libro, lasciamole ai medici specialisti e a chi ha veramente problemi di salute.
    Ciaooooo Chiara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>