Uomini e Donne, Claudia D’Agostino: “Sto con una persona che mi ama anche troppo e sono felice”

di Redazione Commenta

Era da un pò di tempo che non si avevano notizie di Claudia D’Agostino, ora l’ex corteggiatrice di Uomini e Donne, che dopo l’esperienza nel programma di Canale 5 è ritornata alla sua vita, fa sapere di essere serena e felice accanto al suo nuovo fidanzato.

Ecco le parole di Claudia sulla sua pagina Facebook:

Buongiorno a tutti/tutte è molto tempo che non scrivo un post in pagina e chiedo scusa ma spio spesso da oggi in poi voglio rendervi partecipe della mia vita normale e rispondervi sempre appena posso come fossimo tutti amici che dite? Io vi racconto di me e voi della vostra vita quotidiana comincio col dirvi che sono fidanzata ormai da 1 anno e 3 mesi con una persona normalissima che mi ama forse troppo e con la quale facciamo progetti sul futuro quindi vi prego di non offenderlo più anche perché siamo un unica persona e offendereste anche me senza conoscerlo e poi sono molto felice in generale ma anche molto stanca in quanto ho cominciato da qualche mese a lavorare seriamente come responsabile cassa (ma faccio un po tutto) nei bar più frequentati di Salerno  quindi se qualcuna è in zona e vorrebbe scambiare due chiacchiere dal vivo con me mi troverete o al Caffè Verdi o all’In centro o tra pochi giorni riaprirà il Caffè Canasta dove il mio titolare e il nostro staff stanno lavorando giorno e notte per farlo diventare un bar ristorante al top.. Forse il migliore in Campania  in più qualcuno di voi vorrà festeggiare un compleanno al top ve lo organizzerò io di persona nel migliore dei modi comunque io ora vado a lavorare per questo progetto quindi vado a prepararmi  raccontatemi di voi mi raccomando un bacio  Kla

Si può essere felici anche lontano dalle luci della Tv.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>