Uomini e Donne, puntata 2 aprile: Bruno frequenta Maria e Sonia, Franca è felice di aver conosciuto Pasquale

di Redazione 2

La puntata di oggi è dedicata al trono over. Alessandro, dopo l’appello della scorsa puntata, ha ricevuto molto chiamate. Per lui entra Patrizia, vecchia conoscenza di Uomini e donne, Maria Giovanna, Sonia, Giovanna e Antonella. Tutte lo considerano un uomo molto colto e affascinante. Alessandro preferisce tenere solo Patrizia e Sonia.

Gino è deluso dal comportamento di Lucia e Nenni, entrambe non lo hanno mia contattato nonostante avessero chiesto alla redazione il suo numero. Gino vorrebbe maggiore serietà da parte delle donne.

Tra Pasquale e Franca le cose vanno a gonfie vele, tanto che quest’ultima dice a Maria che è stata davvero una fortuna conoscerlo. Pasquale (che da ben 4 anni seguiva Franca in trasmissione) andrà a stare in un albergo vicino casa alla donna per approfondire la frequentazione.

Per Mario entra Susy, è napoletana, è vedova da oltre 10 anni e lo trova un uomo molto divertente. Mario è conquistato immediatamente da Susy. I due si frequenteranno per capire se c’è affinità.

Si torna a parlare di Bruno. La scorsa settimana si è scoperto che è andato in vacanza qualche settimana fa con la sua consulente, con la quale ha avuto un’avventura. Dopo questa scoperta solo Sonia e Maria (che la scorsa volta aveva detto di non voler proseguire la conoscenza) lo hanno sentito in questi 7 giorni. Bruno è perplesso da Maria: non lo ha difeso in trasmissione e non ha mai fatto nulla di concreto per conquistarlo. Con Sonia, invece, le cose vanno decisamente meglio (tra i due c’è molta attrazione fisica). Il napoletano conclude dicendo che porterà avanti la conoscenza sia con Maria che con Sonia.

Commenti (2)

  1. basta con il trono over……troppo poco spazio al trono blu!!!!!!!!!!!!!!!!

  2. Oggi al mare,sul lungomare di Pozzuoli,al lido lo Zenit,c’era Maria con un ragazzo.In tele sembra belliSSima,di persona e’ un cesso!!!!!!!!Aveva ragione Sonia quando glielo diceva……..ah,ah

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>