Uomini e donne, Silvia Raffaele: “ Mi metterei in gioco senza far assolutamente pagare niente a nessuno”

di Redazione Commenta

Silvia Raffaele è diventata popolare come corteggiatrice di Fabio Colloricchio nell’ultima edizione di Uomini e donne: diventata ben presto la beniamina del pubblico alla fine è stata scaricata da Fabio che le ha preferito Nicole Mazzoccato.

Ma Silvia Raffaele sembra essersi lasciata il passato alle spalle e sembra essere pronta a rimettersi in gioco. 

Di certo è poco chiaro il motivo per il quale sulle sedie rosse abbia voluto che io confermassi ciò che provavo per lui visto che a distanza di pochi secondi poi non mi avrebbe scelto, ma ad oggi va bene così, non sono in cerca di risposte, non mi interessa più, è stata una bella esperienza e come sempre accade nella vita quando una cosa si conclude si volta pagina senza rimuginarci troppo sopra! Sinceramente il fatto che lui sia venuto in camerino mi ha stupita, cioè sostanzialmente non mi sono chiari i motivi per i quali in quel momento è venuto a parlare con me. Alla fine del percorso pensi ad altro piuttosto che andare a chiarire con la non scelta! Poi io e lui ci eravamo già detti tutto, non c’era nulla “in sospeso” che andava chiarito per cui davvero non ho capito il senso del suo gesto comunque sinceramente non mi faccio nemmeno troppe domande in proposito!

Ha detto intervistata da Isa&Chia. Nessun rancore, ma di certo la speranza di potersi proporre come tronista della prossima edizione del programma.

Mi metterei in gioco senza far assolutamente pagare niente a nessuno! Non sono una persona frustrata che ha bisogno di far pagare per qualcosa che può pensare di aver subito! Se ho detto che ho voltato pagina è perché l’ho fatto davvero, il passato è passato ed il futuro non ne sarà influenzato e questo a prescindere da un trono o meno. È’ stata senza dubbio una bellissima esperienza e proprio perché la ricordo tale, preferìsco lasciarla l’unica da corteggiatrice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>