Valerio Scanu a Solo per amore

di Redazione 6

Valerio Scanu ieri sera è stato ospite a Solo per amore, il programma di Raidue condotto da Monica Setta: il cantante sardo ha proposto al pubblico in studio e agli spettatori a casa una suggestiva interpretazione di Mio, la sua ultima hit, poi, su richiesta della presentatrice ha intonato a cappella qualche verso di Per tutte le volte che, la canzone vincitrice del Festival di Sanremo 2010.

Se vi siete persi la sua esibizione, avvenuta in chiusura di trasmissione, non dovete fare altro che proseguire dopo il salto, mettervi comodi, premere Play e ascoltarlo. In sede di commento sentitevi liberi di farci sapere se vi è piaciuta la sua performance e la trasmissione di Raidue.

Commenti (6)

  1. Solo per amore… una trasmissione da sopprimere;
    Scanu… possibilmente ogni sera, per allietare le nostre orecchie e i nostri animi.

  2. D’accordo cn Vigu la trasmissione senza senso,me l’ho sorbita sl x vedere Valerio,cm al solito a fine trasmissione e sui titoli du coda addirittura.Obbiettivamente ha cantato meglio altre volte ma mi e’piaciuta l’esibizione,bravo Valerio.

  3. Sono comunque grata alla Signora Setta per aver ospitato Valerio, sebbene lo si sia visto, quasi come al solito, cinque minuti e rotti, ho sentito parecchi applausi durante l’esibizione, segno che al pubblico è piaciuto, la conduttrice lo stima molto e lo ha dimostrato, magari gli facesse un’intervista “a cuore aperto” dove lui si potesse svelare di più …

  4. Ho atteso molto per poter ascoltare questa voce stupenda..e ne è valsa la pena.

  5. Ascoltare Valerio è sempre qualcosa da non perdersi, anche a costo di sorbirsi dall’inizio alla fine trasmissioni un po’ patetiche e tanto noiose come “Solo per amore”. Appunto… lo si fa solo per amore… 🙂

  6. Valerio anche con il poco tempo a disposizione ha fatto una bellissima esibizione, però per poterlo ascoltare ci siamo dovuti sorbire una trasmissione
    veramente noiosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>