Sanremo 2011: Vivo Sospesa, Nathalie (testo)

di Diego Odello 2

Nathalie partecipa al Festival di Sanremo 2011 con Vivo Sospesa (di N. B. Giannitrapani). La vincitrice di X Factor 4, che non punta alla vittoria (“Sarebbe meraviglioso, ma per me essere qui è già una vittoria“), racconta a Tv Sorrisi e canzoni:

Vivo sospesa l’ho scritta prima, durante e dopo X Factor. La sospensione è uno stato di attesa, puro potenziale in cui tutto può succedere. In questo momento sento di avere in mano il mio futuro e tutto il bello che vorrei far entrare nella mia vita. Mi sento come una bambina che aspetta Babbo Natale… Vivo sospesa è un pezzo intimistico ma anche rock, delicato e grintoso, un po’ come me. Che forse avrò anche nel look questo doppio aspetto, magari indossando vestito e anfibi.

Dopo il salto potete leggere il testo integrale del brano.

Vivo sospesa
Tra sogno e quotidianità
Io mi ero persa
Per strade sconosciute già cambiate prima di arrivare
Nel mio percorso
Speranze e possibilità
Nei nuovi giorni
La vita si trasformerà
Cambiando colore
Rendendo il dolore
Un punto di forza in tempeste di vento
Fragile forma consumata dal tempo
Vivo sospesa
E un giorno io ti rivedrò
A ogni respiro
La vita io trasformerò
Cambiando i miei giorni
Redendo i miei sogni
Punti di forza in tempeste di vento
Fragili forme consumate dal tempo
Trasformerò le ferite profonde
E le parole in sospiri di amanti
Proteggerò i miei sogni più puri
Si sveleranno al calore del giorno
Punti di forza in tempeste di vento
Fragili forme consumate dal tempo
Punti di forza in tempeste di vento
Fragili forme consumate dal tempo
Trasformerò le ferite profonde
E le parole in sospiri di amanti

Commenti (2)

  1. Tutti i critici la stanno massacrando….
    in effetti il testo e’ banale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>