The Voice Of Italy 2, Raffaella Carrà: “Voglio trovare una Shakira, ma non ce la faccio”

di Redazione Commenta

Spread the love

Il 12 marzo debutterà la seconda edizione di The Voice of Italy e fervono i preparativi per il talent di Rai Due. Intanto i coach stanno rilasciando interviste, per anticipare quello che vedremo prossimamente.

In questi giorni è intervenuta Raffaella Carrà a Deejay chiama Italia dove ha raccontato come vive questa esperienza:

Io certe cose le prendo molto sul serio, soprattutto quando si tratta di persone. Io di me faccio quel che mi pare, faccio un programma e lo sbaglio. Ma più di tutto mi piace inventare qualcosa, che se piace al pubblico è pazzesco, è un’emozione incredibile.

Tra le critiche c’è chi dice che The Voice guardi troppo alla voce dei concorrenti e non ad altre componenti importanti per un aspirante cantante:

I cantanti nostri sono bravi perché tutti cantano da quando avevano 5-6 anni. Per fare l’attrice o la presentatrice te non vai a nessuna scuola, se non vai in una scuola di recitazione. Loro invece ce l’hanno, tutta la tecnica del mondo. Solo che l’Italia è tutta melodia, io voglio trovare ‘na Shakira e non ce la fo’.

Poi la Raffa nazionale si sbilancia sul conduttore, Federico Russo:

Com’è bello Federico Russo. L’ho visto ieri. Molto carino, ragazzi. E’ troppo buono quando dice che io faccio ancora la spaccata. Io, invece, ieri stavo in seconda.

Ma ha anche parole per il nuovo coach, J-Ax:

E’ irriverente forte. Va in giro con un berretto. Poi mi ha detto di fare assolutamente una fotografia con la sua mamma e la sua zia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>