X Factor 5, differenze con le precedenti edizioni secondo Simona Ventura, Elio e Alessandro Cattelan

di Sebastiano Cascone 1

Elio e Simona Ventura, giudici della quinta edizione di X Factor, e Alessandro Cattelanù, conduttore del talent di Sky, delineano sulle colonne di Tv Sorrisi e Canzoni, le principali differenze tra il talent trasmesso dalla Rai e quello che andrà in onda dal 20 ottobre sulla piattaforma satellitare (ancora più fedele al format originale inglese):

Lo studio del Teatro della Luna di Milano (Simona Ventura)

Per il pubblico presente e a casa cambia tutto. La nuova sede è più grande. E poi il palco è tutta un’altra cosa: pochi fronzoli, ci si concentrerà sulla musica.

La giuria e le polemiche (Elio)

Mi aspetto che gli scambi d’opinione siano più veri. Nella scorsa edizione certe discussioni sembravano un tentativo di adeguarsi agli standard di altri programmi.

La conduzione (Alessandro Cattelan)

Niente confronti. Mi concentrerà su quello che succede in studio. Sarò un mediatore tra cantanti e giuria.

Commenti (1)

  1. Visitate il nuovo blog dedicato alla quinta edizione di XFactor su:

    http://www.xf5blog.wordpress.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>