X Factor 8, riassunto della terza puntata: Audizioni e Bootcamp

di Redazione Commenta

Il successo di X Factor 8 sembra inarrestabile: nuovo successo anche della terza puntata dedicata, come le prime due, alle Audizioni (la parte più interessante del programma). Dopo Roma e Torino i quattro giudici di X Factor, Morgan, Mika, Victoria Cabello e Fedez, hanno fatto tappa a Bologna. Passano le Nices (Chiara Elena e Deborah) che lo scorso anno erano state bocciate e che quest’anno invece sembrano aver migliorato il proprio inglese. Brividi per la sedicenne Alessia Guarino che canta gli Skunk Anansie, elegantissimo Ivan Iannacci che colpisce per il look, applausi per Nicolò Fumagalli, impiegato in una ditta che canta per la prima volta davanti a un pubblico consistente di persone. Applausi per Emma Morton, scozzese che vive da cinque anni in Italia. Simpatico siparietto di Mika che si presenta sul palco con il suo nome intero e viene trattato come un vero e proprio concorrente. La serata offre anche una piccola anticipazione del Bootcamp di Milano o meglio delle Room Auditions: fra gli ammessi, Emma Morton, il Mengoni giapponese, Cecco e Cipo, An Harbor. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>